Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Marsannay 'Au Larrey' Henri Richard 2021

Marsannay 'Au Larrey' Henri Richard 2021

Richard Henri

Il Marsannay 'Au Larrey' della cantina Henri Richard è un Pinot Nero elegante e profonfo della Côte de Nuits. Le uve raccolte vengono fermentate per mezzo di lieviti indigeni, il vino viene poi affinato per 12 mesi in botti di rovere. Un naso ricco di aromi fruttati come prugna e mirtillo accompagna perfettamente un sorso ricco e succoso che si abbina egregiamente ai secondi piatti di selvaggina

Non disponibile

62,00 

Caratteristiche

Denominazione

Marsannay AOC

Vitigni

Pinot Nero 100%

Tipologia

Gradazione alcolica

13 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Fermentazione alcolica spontanea

Affinamento

12 mesi in botti di rovere

Filosofia produttiva

Biologici, Lieviti indigeni, Artigianali

Note addizionali

Contiene solfiti , bio da agricoltura Italia o EU , Codice Operatore nr. FR-BIO-01
Bottiglia da collezione, non soggetta a promozioni

DESCRIZIONE DEL MARSANNAY 'AU LARREY' HENRI RICHARD 2021

Marsannay “Au Larrey” è un rosso che dimostra l’ambizione e il forte legame al territorio del Domaine Henri Richard. La portata della sapiente visione dei fratelli Sarah e Richard Bastien, che ben si accompagnata al savoir faire del maestro di cantina Guillaume Berthier, emerge tutta nella capacità di ricavare un vino rosso di pregio da una vigna essenzialmente dedita ai vini bianchi. Questa parte della Côte d’Or si sta sempre più confermando come zona vocata per la realizzazione di Pinot Noir d’eccellenza: interpretazioni settentrionali che camminano sul filo dell’equilibrio tra freschezza e profondità.

“Au Larrey” è una parcella situata nella parte meridionale del comune di Marsannay-la-Côte, ai confini con il comune di Couchey: siamo a circa 350 metri sul livello del mare e qui il Domaine Henri Richard alleva in regime biodinamico le proprie viti di Pinot Noir di 20 anni d’età, in un fazzoletto di circa 3.200 metri quadri. Il terreno è costituito da una spolverata di argilla sopra la crosta calcarea ed è disseminato da una vera e propria marea di sassi. La vendemmia viene effettuata manualmente nel momento della perfetta maturità e una prima cernita dei grappoli migliori avviene già in vigna. Le operazioni di vinificazione in cantina prevedono la fermentazione spontanea ad opera dei soli lieviti indigeni in botti medio-grandi e l’affinamento in pièce di rovere francese per un periodo di 12 mesi. L’illimpidimento del vino prima dell’imbottigliamento avviene senza nessun utilizzo di coadiuvanti enologici o filtrazioni forzate

L’aspetto del Marsannay “Au Larrey” del Domaine Henri Richard è scuro e profondo come i profumi che emana: sontuosi e allo stesso tempo inebrianti, del tutto fuori categoria per una semplice denominazione village. Immediatamente riconoscibili i tratti dei frutti maturi: le bacche croccanti del mirtillo e del ribes rosso, poi una ciliegia dolce quasi liquorosa. L’assaggio è succoso, caratterizzato da una sferzante freschezza che va ad amalgamarsi e ben equilibrarsi con una parte più densa: tannini presenti e rotondi e grande concentrazione di estratto che si sviluppa nella sensazione di dolcezza. Il finale è accompagnato da una inesauribile carica minerale. Una interpretazione di Marsannay rosso da accompagnare agli arrosti della domenica come ad un bel risotto di funghi.

 

Colore

Rosso ciliegia con riflessi violacei

Gusto

Profondo, elegante, pieno, succoso, persistente

Profumo

Aromi fruttati di mirtillo, prugna e ciliegia