Morellino di Scansano Riserva 'Madrechiesa' Terenzi 2015

Il “Madrechiesa” è un Morellino di Scansano Riserva intenso, profondo e strutturato, maturato per 12 mesi in grandi botti di rovere di Slavonia. Sfodera un bouquet ricco e articolato, che lentamente rilascia sentori di ciliegie sotti spirito, macchia mediterranea, sottobosco e tabacco. Al palato è vigoroso, corposo e persistente

24,80 € Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Morellino di Scansano DOCG
Vitigni
Sangiovese 100%
Regione
Gradazione
14.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Su terreno profondo sabbioso e argilloso
Vinificazione
Fermentazione alcolica e malolattica in acciaio
Affinamento
12 mesi in botti grandi di rovere di Slavonia

Premi e riconoscimenti

Gambero Rosso
2015
3 / 3
Wine Spectator
2014
90 / 100
Bibenda
2014

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
18°-20°C
Bicchiere
Calice ampio
Calice ampio

Ideale per i vini rossi di buona struttura e intensità, che necessitano di ossigenazione per aprirsi completamente e sviluppare al meglio il proprio corredo aromatico intenso e complesso

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina anche per oltre 5 anni

descrizione del Morellino Riserva Madrechiesa

Il “Madrechiesa” è un Morellino di Scansano Riserva che rappresenta la selezione di un singolo vigneto, particolarmente vocato alla produzione di Sangiovese di qualità. Un grande vino che gioca su un equilibrio di corde eleganti, vibranti e fascinose, unendo la sobrietà al carattere. Una bottiglia che incarna perfettamente i valori dei tre giovani fratelli a capo della cantina Terenzi, realtà che ha bruciato molte tappe conquistando sin da subito consensi in Italia e all’estero. Robert Parker, guru mondiale del vino, ha definito la cantina come “una delle realtà più promettenti di tutta la viticoltura toscana”. Assolutamente da provare.

Il “Madrechiesa” Morellino di Scansano Riserva viene realizzato da Terenzi partendo dalle uve di Sangiovese coltivate in un’unica parcella, che dona il nome all’etichetta stessa. Ci troviamo in un terroir poco più piccolo di quattro ettari, caratterizzato da un sottosuolo ricco di magnesio e potassio, con sabbie grossolane e argille da cui traspare una buona presenza di scheletro, ideale per drenare l’acqua in eccesso. La vendemmia manuale si svolge durante il mese di Settembre. La fermentazione del mosto avviene in vasche d’acciaio termocondizionate, dove si svolge anche la malolattica. Il successivo affinamento si svolge per 12 mesi in botti grandi di rovere di Slavonia.

Questo Morellino di Scansano Riserva “Madrechiesa” di Terenzi si presenta alla vista con una tonalità rosso rubino, attraversata da leggeri lampi che richiamano il granato. I profumi che avvolgono il naso sono ampi e variegati, e ci raccontano un profilo fruttato e balsamico, impreziosito da rimandi alla macchia mediterranea e al sottobosco. In bocca è di medio corpo, con un sorso caloroso e concentrato, che chiama una beva importante anche grazie all’ottima texture tannica. Il vino simbolo della storia enologica della cantina, massima espressione di ciò che il Sangiovese riesce a esprimere in un cru di grande impatto.

Colore Rosso rubino tendente al granato

Profumo Ricco, profondo e stratificato, con sentori di ciliegie sotto spirito, erbe officinali, macchia mediterranea, tabacco e sottobosco

Gusto Morbido, caldo, intenso, vigoroso e persistente, dall’importante struttura tannica

produttore: Terenzi

Vini principali
Morellino di Scansano
Anno fondazione
2001
Ettari vitati
60
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
350.000 bt
Enologo
Giuseppe Caviola
Indirizzo
Loc. Montedonico - 58054 Scansano (GR)

Perfetto da bere con

  • Carne rossa in umido Carne rossa in umido
  • Pasta sugo di carne Pasta sugo di carne
  • Carne arrosto e grigliata Carne arrosto e grigliata
  • Selvaggina Selvaggina
  • Formaggi stagionati Formaggi stagionati