Negroamaro Cantele 2020

Il Negroamaro di Cantele è un vino rosso pugliese del Salento dal carattere leggero, semplice e immediato, vinificato e affinato solo in acciaio. Il bouquet è composto da frutta rossa, amarene ed erbe aromatiche. Il sorso è morbido, rotondo, piacevole, fresco e minerale

8,00 €
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Salento IGT

Vitigni

Negroamaro 100%

Tipologia

Vini Rossi

Regione

Puglia (Italia)

Gradazione alcolica

13.0%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Fermentazione alcolica in acciaio con macerazione sulle bucce per 6-8 giorni

Affinamento

Alcuni mesi in acciaio

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
16°-18°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini rossi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Subito Giovani

Perfetto da bere subito

DESCRIZIONE DEL VINO ROSSO NEGROAMARO CANTELE 2020

Il vino pugliese Negroamaro di Cantele ben esprime l’anima nera del Salento e il suo progressivo affermarsi all’interno della viticoltura regionale. Il “niuru maru”, così infatti viene chiamato il Negroamaro dai contadini, ha avuto una rapida evoluzione, da uva utilizzata per tagliare i vini del nord qualche decina di anni fa a grande protagonista della scena vitivinicola odierna pugliese. Quest’espressione realizzata da Cantele ha un profilo leggero e comprensibile, che punta tutto sul concetto di bevibilità e versatilità gastronomica. Un rosso perfetto per il consumo quotidiano, per concedersi il piacere di avere in tavola un prodotto di qualità.

Questo Negroamaro nasce da quelle uve coltivate dalla cantina Cantele con il sistema della spalliera nella zona di Guagnano, in provincia di Lecce, nel cuore pulsante del Salento. I grappoli vengono raccolti manualmente durante la vendemmia di metà Settembre e, una volta giunti nei locali adibiti alla vinificazione, vengono diraspati. Gli acini si avviano dunque alla pressatura e il mosto fermenta in acciaio a una temperatura controllata di 24-25 gradi, macerando sulle bucce per 6-8 giorni. La fase di invecchiamento avviene in vasche d’acciaio e ha una durata di alcuni mesi.

Il vino rosso Negroamaro Cantele si rivela all’esame visivo con un colore rubino, attraversato da sfumature più violacee nell’unghia. I profumi che avvolgono il naso richiamano sentori fruttati, impreziositi da tocchi che richiamano le erbe aromatiche. Al palato è di corpo leggero, snello e dinamico, con un sorso giovane, da cui emerge un bel gusto sapido e di frutta, rinfrescante alla beva. Un’etichetta perfetta per momenti conviviali casalinghi, capace di allietare con generosità, calore ed equilibrio i momenti di tutti i giorni, contrassegnata da un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Colore Rosso rubino con sfumature violacee

Profumo Fruttato e minerale, con sentori di amarene, frutta rossa ed erbe aromatiche

Gusto Morbido, fresco, minerale e fruttato

produttore: Cantele

Vini principali
Negroamaro, Primitivo, Salice Salentino
Anno fondazione
1950
Ettari vitati
48
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
1.500.000 bt
Enologo
Gianni Cantele
Indirizzo
S.P 365, km 1 - Guagnano (LE)

Perfetto da bere con

  • Pasta sugo di verdure
  • Affettati e Salumi
  • Risotto ai funghi
  • Carne arrosto e grigliata
  • Pasta sugo di carne