'Passito di Noto' Planeta 2019 - 50cl

Il Passito di Noto di Planeta è un vino vellutato e corposo, nato da uve di Moscato vendemmiate alla fine del mese di Agosto e appassite per circa 40 giorni prima della vinificazione. Il risultato è un giallo dorato nel bicchiere, accompagnato da intense note di papaya, frutta gialla, arancia candita e zagare, zenzero e sentori ammandorlati. Il sorso è dolce e di buon equilibrio, con una piacevole persistenza fruttata

22,20 €
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Noto DOC

Vitigni

Moscato 100%

Tipologia

Vini Dolci

Regione

Sicilia (Italia)

Gradazione alcolica

12.0%

Formato

Bottiglia 50 cl

Vigneti

Su terreni molto calcarei e ricchi di scheletro con frazione argillosa

Vinificazione

Uve vendemmiate a fine agosto e appassite per circa 40 giorni in ambiente ventilato, successiva fermentazione in vasche d'acciaio

Affinamento

Alcuni mesi in acciaio

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Premi e riconoscimenti

Wine Enthusiast
2019
95 / 100
Robert Parker
2018
92 / 100
Veronelli
2019
92 / 100
Bibenda
2019
Gambero Rosso
2018
2 / 3

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
10°-12°C
Bicchiere
Calice piccolo
Calice piccolo

Ideale per vini dolci e passiti, che non hanno bisogno di un'eccessiva ossigenazione per dischiudere i loro intensi profumi. La dimensione ridotta suggerisce il servizio di una quantità minore, com'è in genere abitudine per questi vini

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 3-4 anni

DESCRIZIONE DEL VINO DOLCE PASSITO DI NOTO' PLANETA 2019 - 50CL

Il “Passito di Noto” di Planeta è un vino da dessert di antiche e nobili origini, che da sempre fa parte della storia di questa splendida area della Sicilia sud-orientale. Viene prodotto con il vitigno Moscato Bianco, introdotto dai Greci sull’isola e diffuso in quasi tutti i paesi che si affacciano sul Mar Mediterraneo. Il clima caldo, secco e ventilato, si è rivelato perfetto, non solo per la coltivazione delle uve, che arrivano a maturazione con corredi aromatici molto ricchi, ma anche per il periodo successivo di naturale appassimento. Il vino è un nettare dagli aromi morbidi e complessi, dal sorso dolce e suadente, ben bilanciato dalla freschezza, che lo rende armonioso e equilibrato.

Il vino “Passito di Noto” è prodotto da uno dei nomi più importanti dell’enologia siciliana. La cantina Planeta è stata, infatti, protagonista della rinascita e valorizzazione dei vini della Sicilia.  Oltre alla sede nell’agrigentino, possiede tenute in diverse aree dell’isola: Vittoria, Noto, Castiglione di Sicilia e Capo Milazzo, per un totale di oltre 380 ettari di vigneti. La tenuta di Noto è stata acquistata nel 1998 e si trova in contrada Buonivini, in uno splendido paesaggio di dolci colline che scendono verso il mare tra i mandorli. Il clima mediterraneo, con estati molto calde e siccitose, è mitigato dalla presenza costante delle brezze marine. Il suolo è costituito da terre bianche di matrice calcarea a tessitura fine, con presenza di argille chiare e scheletro. Al termine della vendemmia, i migliori grappoli di Moscato Bianco sono fatti appassire in fruttaio. Dopo circa 40 giorni, le uve hanno perso circa la metà del loro peso e sono pronte per essere pigiate delicatamente. Il mosto, molto zuccherino, fermenta lentamente in serbatoi d’acciaio alla temperatura di 18 °C per circa un mese. Dopo alcuni mesi d’affinamento in acciaio, il vino viene imbottigliato.

Il “Passito di Noto” di Planeta è un vino da dessert particolarmente adatto ad abbinamenti con piccola pasticceria secca o con i dolci tipici siciliani. Alla vista si presenta di colore giallo oro brillante. Affascina e seduce con un bouquet intenso e ricco, che esprime aromi morbidi di albicocca disidratata, frutta tropicale, frutta gialla matura, scorza d’agrumi candita, mela cotogna e sfumature floreali. Il sorso e soave con aromi dolci e armoniosi che accompagnano verso un finale molto persistente e di buona freschezza. Una delle grandi eccellenze della tradizione Sicilia.

Colore Giallo dorato

Profumo Intensi sentori di frutta esotica, pesca noce, arancia candita, zenzero e miele

Gusto Carnoso e vellutato, dalla buona sapidità e lunga persistenza fruttata

produttore: Planeta

Vini principali
Nero d'Avola, Merlot, Syrah, Cerasuolo di Vittoria, Chardonnay, Fiano
Anno fondazione
1985
Ettari vitati
395
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
2.500.000 bt
Enologo
Alessio Planeta
Indirizzo
Planeta, Contrada Dispensa - 92013 Menfi (AG)

Perfetto da bere con

  • Formaggi erborinati
  • Panettone e Pandoro
  • Dolci al cucchiaio
  • Torte di frutta e crema
  • Pasticceria secca o con la crema