Pinot Nero Dalzocchio 2017

Il Pinot Nero di Dalzocchio è un vino elegante e prestigioso del Trentino nato sulle colline sopra Rovereto e maturato per 18 mesi in barrique. Un finissimo e ricco bouquet di frutti di bosco, cuoio, humus e spezie anima un sorso strutturato, rotondo e complesso, sorretto da una bella freschezza e dotato di grande persistenza.

42,00 € 46,00 € - 9%
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Vigneti delle Dolomiti IGT

Vitigni

Pinot Nero 100%

Tipologia

Vini Rossi

Regione

Trentino (Italia)

Gradazione alcolica

13.0%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vigneti

Sulle colline sopra Rovereto, su vigne tra i 20 e i 30 anni di età. Rese per ettaro di 50 quintali. Lavorati in biologico

Vinificazione

Fermentazione con l'utilizzo di soli lieviti indigeni sulle bucce e sui raspi in tini di rovere aperti

Affinamento

18 mesi in barrique, poi altri 12 mesi in bottiglia

Filosofia produttiva

Lieviti indigeni,

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
18°-20°C
Quando aprire
Per apprezzare al meglio un vino artigianale, ti consigliamo di lasciarlo 'respirare' almeno 15-30 minuti prima di gustarlo
Bicchiere
Calice ampio
Calice ampio

Ideale per i vini rossi di buona struttura e intensità, che necessitano di ossigenazione per aprirsi completamente e sviluppare al meglio il proprio corredo aromatico intenso e complesso

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina anche oltre 5 anni

DESCRIZIONE DEL VINO ROSSO PINOT NERO DALZOCCHIO 2017

Il Pinot Nero di Dalzocchio è una delle più belle espressioni italiane del vitigno più vicina alla Borgogna. Un’azienda che fa del lavoro manuale in vigna e in cantina la propria filosofia; una cantina che ha deciso di affidarsi alla generosità della natura, alle proprie competenze tradizionali per portare in cantina un’uva il più possibile sana e ricca di aromi; nessun intervento, nessun sussidio.

Il Pinot Nero di Dalzocchio è la più semplice espressione del vitigno; un’espressione che Elisabetta vinifica lasciando fermentare spontaneamente sulle bucce e sui raspi in tini di rovere, senza alcuna aggiunta di lieviti e di enzimi. Siamo in Trentino, sui dolci pendii che lambiscono Rovereto, su vigne che hanno tra i 10 e i 35 anni e che vedono trascorrere i giorni in piena armonia con la natura. Il Pinot Nero di Dalzocchio è ricco, è austero, si mostra in tutte le sue eleganti note di bosco ed erbacee; è un vino dritto, snello, intenso, che negli anni saprà regalare delle note terziarie di rara bellezza; è un vino intenso, ma mai difficile. Al naso i frutti di bosco si alternano splendidamente alla prugna, alle spezie, alle erbe aromatiche.

Siamo di fronte a un Pinot Nero che regala morbidezza e avvolgenza da un lato, e austerità e verticalità dall’altro. La fermentazione a contatto con i raspi lo rende snello, appagante, ruvido, intenso. Un meraviglioso esempio di Pinot Nero; il consiglio è quello di acquistarne più bottiglie per apprezzare la splendida evoluzione che saprà regalare nel tempo…

Colore Rosso granato brillante

Profumo Fragolina di bosco e rosa, con un finale di cuoio, corteccia bagnata e spezie

Gusto Elegante, raffinato, di grande struttura e bella freschezza, rotondo, con un finale interminabile

produttore: Dalzocchio

Vini principali
Pinot Nero
Anno fondazione
1995
Ettari vitati
15
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
10.000 bt
Enologo
Elisabetta Dalzocchio
Indirizzo
Via Vallunga Seconda, 50 - Rovereto (TN)

Perfetto da bere con

  • Risotto con carne
  • Formaggi stagionati
  • Pasta sugo di carne
  • Selvaggina
  • Carne rossa in umido
  • Risotto ai funghi
  • Carne arrosto e grigliata