Pinot Nero La Vis 2021

Il Pinot Nero di La Vis è un’espressione giovane, fresca ed elegante del celebre vitigno internazionale, sottoposta ad un breve affinamento in barrique. Ha una personalità dinamica e versatile, con profumi di ciliegie fresche e spezie delicate e un gusto snello, agile, rinfrescante e beverino

9,00 €
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Trentino DOC

Vitigni

Pinot Nero 100%

Tipologia

Vini Rossi

Regione

Trentino (Italia)

Gradazione alcolica

13.0%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vigneti

Allevati a guyot e a pergola trentina su terreno franco sabbioso a 550 metri di altitudine, con esposizione a sud e ovest, nei comuni di Lavis e Giovo

Vinificazione

Fermentazione in acciaio

Affinamento

5-6 mesi in barrique

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Premi e riconoscimenti

Luca Maroni
2019
92 / 100

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
16°-18°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini rossi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Subito Giovani

Perfetto da bere subito

DESCRIZIONE DEL VINO ROSSO PINOT NERO LA VIS 2021

Il vino rosso trentino Pinot Nero firmato da La Vis si annuncia con il classico colore rubino scarico tipico del varietale utilizzato, uva internazionale che, all’interno dei confini del Trentino, è in grado di regalare parecchie soddisfazioni. La cantina lo sa e si diletta nel presentarne diverse versioni, di cui questa è la più semplice e didascalica per chi vuole approcciarsi alla tipologia. Un’etichetta in cui domina la piccola frutta rossa sia al naso che al palato e che scorre con grande facilità, grazie alla perfetta armonia che si ritrova nella struttura generale.  

Questo Pinot Nero viene realizzato dalla cantina La Vis a partire dalle omonime uve. Il Pinot Nero è infatti un vitigno internazionale che trova, in alcune aree del Trentino, un habitat invidiabile e proprio tra i comuni di Giovo e Lavis la cantina lo coltiva con il sistema della pergola trentina, in vigneti situati a circa 550 metri sul livello del mare, esposti verso sud e ovest e caratterizzati da un sottosuolo franco sabbioso. I grappoli, dopo la vendemmia, vengono diraspati e il mosto, ottenuto dalla pressatura degli acini migliori, fermenta in contenitori d’acciaio inox a temperatura controllata. Segue quindi l’affinamento, che si svolge per un periodo di circa 5-6 mesi in barrique, sino a quando si iniziano le operazioni di imbottigliamento.

Il vino Pinot Nero si annuncia alla vista con un piacevole colore rosso rubino, leggero e tenue, non troppo carico o concentrato. Il naso si presenta con un profilo di profumi sottili e freschi, che dal fruttato virano verso accenni più speziati, sempre molto lievi. All’assaggio è di corpo leggero, snello e dinamico, con un sorso contraddistinto da un profumo fruttato molto gradevole, che invoglia la beva. L’ennesima chicca presentata dalla cantina La Vis, anche in questo caso contraddistinta da un rapporto qualità-prezzo che rende praticamente impossibile fare a meno di questa bottiglia: provare per credere!

Colore Rosso rubino tenue

Profumo Piacevole, fresco e fruttato, con sentori di ciliegie, marasche e spezie delicate

Gusto Morbido, agile, snello, fresco, fruttato e beverino, ben equilibrato

produttore: La Vis

Vini principali
Muller Thurgau, Gewurztraminer, Sauvignon, Chardonnay, Pinot Nero e altri
Anno fondazione
1948
Ettari vitati
800
Produzione annua
1.000.000 bt
Enologo
Ezio Dallagiacoma
Indirizzo
Via Carmine, 7 - 38015 Lavis (TN)

Perfetto da bere con

  • Stuzzichini
  • Affettati e Salumi
  • Risotto ai frutti di mare
  • Carni bianche in umido
  • Zuppa di pesce col pomodoro