Rosato 'Serra Lori' Argiolas 2021

Il Rosato "Serra Lori" è un vino sardo morbido, fresco e avvolgente nato da uve rosse autoctone. Emana delicati profumi di frutta, rose e fragoline. Il sorso è fresco, espressivo, armonico e molto piacevole. Perfetto come aperitivo o con piatti delicati di pesce o verdure

8,90 €
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Isola dei Nuraghi IGT

Vitigni

Cannonau 50%, Monica 25%, Carignano 20%, Bovale 5%

Tipologia

Vini Rosati

Regione

Sardegna (Italia)

Gradazione alcolica

13.5%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vigneti

Su terreno calcareo argilloso con presenza di limo

Vinificazione

Macerazione carbonica parziale, macerazione tradizionale per 3-4 ore, decantazione statica e fermentazione in acciaio a bassa temperatura

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
10°-12°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini frizzanti, il cui perlage si sviluppa senza bisogno di un calice con fondo a punta e i cui profumi non necessitano di un calice stretto per essere concentrati ed apprezzati

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

DESCRIZIONE DEL VINO ROSATO ROSATO 'SERRA LORI' ARGIOLAS 2020

Il “Serra Lori” è un vino Rosato sardo che conquista con la gentilezza dei profumi e la freschezza della beva.  Grazie al perfetto equilibrio tra altitudine, composizione del suolo e clima mediterraneo, le differenti varietà di uve che la cantina Argiolas assembla in questo rosé, trovano le condizioni ideali per una crescita perfetta, dando vita a un vino dal carattere armonioso. Si tratta infatti di una bottiglia dove niente è fuori posto, e che, tra i diversi pregi, ha anche quello di essere incredibilmente versatile dal punto di vista gastronomico: provatelo all’ora dell’aperitivo o a tutto pasto, in entrambi i casi non vi deluderà.

Il vino Rosato “Serra Lori” nasce da un sapiente assemblaggio di diverse uve. Nel taglio finale troviamo infatti Cannonau, Monica, Carignano e una piccola percentuale, pari al 5%, di Bovale. Le uve crescono all’interno di vigneti caratterizzati dalla presenza di calcare, argilla e limo, dove il clima è tipicamente mediterraneo, con inverni miti ed estati molto calde e ventilate. Una volta selezionati gli acini, durante la fase della vendemmia, questi effettuano una macerazione carbonica parziale, per poi macerare tradizionalmente per 3-4 ore, prima della fermentazione in acciaio a bassa temperatura. Dopo qualche mese di affinamento in acciaio il vino è pronto per essere imbottigliato.

Il “Serra Lori” è un vino Rosato che, nel calice, si manifesta con un colore rosa tenue, non troppo intenso. Leggeri e sottili sono i profumi che si affacciano al naso, raccontandoci una storia fatta di fiori e piccola frutta rossa. All’assaggio è di corpo leggero, scorrevole, vivace, caratterizzato da un sorso fresco molto ben equilibrato in ogni sua componente. Un vino firmato Argiolas in cui è la schiettezza dei profumi a ravvivare la beva, da cui emerge tutta la bellezza del terroir sardo.

Colore Rosato tenue

Profumo Delicato e fruttato, con note di rosa, fragoline e piccoli frutti rossi

Gusto Morbido, equilibrato, fresco e fruttato

produttore: Argiolas

Vini principali
Cannonau, Carignano, Vermentino
Anno fondazione
1938
Ettari vitati
230
Produzione annua
2.500.000 bt
Enologo
Mariano Murru
Indirizzo
Cantina Argiolas, Via Roma, 28/30 - 09040 Serdiana (CA)

Perfetto da bere con

  • Pasta sugo di verdure
  • Antipasti pesce affumicato
  • Risotto ai funghi
  • Carni bianche in umido
  • Pasta al pesce col pomodoro