'Rossetto' Vigneto Altura 2017

Il "Rossetto" è un vino rosato da uve Sangiovese dal colore più simile ad un rosso e dai timbri marini tipici dei bianchi, in grado di raccontare fedelmente la freschezza, la solarità e la ricchezza dell'Isola del Giglio. Note di macchia mediterranea, essenze di piccoli e succosi frutti rossi e ventate salmastre danzano su una struttura schietta e dal sorso molto beverino, tonificata da una freschezza mediterranea e da ritorni che ricordano il mare. Vino fatto come una volta con metodi artigianali, Triple A

26,00 € 27,50 € - 5% Solo uno disponibile
Altre annate

Caratteristiche

Denominazione
Toscana IGT
Vitigni
Sangiovese 100%
Regione
Gradazione
13.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Da viti di circa 20 anni radicate sui terreni sabbiosi da una parcella di 4 ettari in prossimità del mare
Vinificazione
Da uve leggermente appassite che macerano per 48 ore sulle bucce e fermentazione con lieviti indigeni in contenitori d'acciaio da 5-10 hl a temperatura di cantina
Affinamento
Alcuni mesi nelle botti di acciaio usate per la vinificazione
Filosofia produttiva
Artigianali, Lieviti indigeni, Vignaioli Indipendenti,

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
10°-12°C
Quando aprire
Per apprezzare al meglio un vino artigianale, ti consigliamo di lasciarlo 'respirare' almeno 15-30 minuti prima di gustarlo
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini rossi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 3-4 anni

descrizione del Rossetto di Vigneto Altura

Il Rossetto di Vigneto Altura è un vino rosato, dal colore tendente a quello di un vino rosso, prodotto di uve Sangiovese in purezza. Vale la pena soffermarsi sul territorio; il vigneto è sito in località Mulinaccio, sull’isola del Giglio. Quattro ettari di terrazzamenti sul mare recuperati da Francesco Carfagna, docente di matematica in pensione, che si è totalmente lasciato rapire dalle bellezze dell’isola e ha deciso di trasferirsi e riportare in vita un vecchio vigneto abbandonato, rispettando la natura ed esprimendo il mare e i profumi della macchia mediterranea nelle sue bottiglie.

Vigneto Altura coltiva le uve per produrre il Rossetto senza ausilio di diserbanti, concimi chimici, insetticidi o erbicidi. La concimazione avviene solo tramite concime animale, vinacce e concimazione verde, soltanto piccole quantità di zolfo e rame sono tollerate da Carfagna. I grappoli sono raccolti a mano e portati in cantina in piccole ceste e sono lasciati brevemente appassire prima di procedere alla vinificazione. Anche in cantina si cerca di intaccare il meno possibile il frutto che, dopo esser stato diraspato, macera per 48 ore sulle bucce.  La fermentazione avviene grazie ai soli lieviti indigeni in contenitori d'acciaio nei quali viene fatto l’affinamento successivo, di alcuni mesi, prima di essere imbottigliato senza filtrazione e con un’aggiunta di solforosa inferiore ai 40 mg/l.

Il Rossetto di Altura ha un colore rosato molto intenso leggermente cangiante verso tonalità più violacee. Gli aromi ci riportano sul mare; essenze di piccoli frutti rossi, cenni floreali e lieve parte erbacea si accompagnano sapientemente a un fondo marino e tocchi di macchia. In bocca è croccante ed esplosivo, carico di freschezza. Il palato è riempito da una freschezza agrumata intensa che rende il vino tonico e beverino. Una bottiglia ricca di sfumature che va gustata in riva al mare, accompagnata dai piatti di mare succulenti che la cucina toscana può offrire.

Colore Rosato molto intenso tendente al violaceo

Profumo Sentori di macchia mediterranea, essenze di piccoli frutti rossi, cenni floreali, tocchi vegetali e fondo salmastro

Gusto Fragrante, fresco e sapido, di grande beva e tonificante

produttore: Vigneto Altura

Vini principali
Ansonaco e altre uve rosse del luogo
Anno fondazione
2000
Ettari vitati
4
Uve di proprietà
100%
Enologo
Francesco Carfagna
Indirizzo
Località Mulinaccio - 58012, Isola del Giglio

Perfetto da bere con

  • Pasta al pesce in bianco Pasta al pesce in bianco
  • Zuppa di pesce col pomodoro Zuppa di pesce col pomodoro
  • Risotto ai frutti di mare Risotto ai frutti di mare
  • Frittura di pesce Frittura di pesce
  • Carni bianche in umido Carni bianche in umido
Altri prodotti dello stesso produttore