Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Rosso Riserva 'Cavariola' Bruno Verdi 2019
90 -@@-5-Veronelli
2 -@@-1-Gambero Rosso
93 -@@-11-Luca Maroni
4 -@@-2-Vitae AIS

Rosso Riserva 'Cavariola' Bruno Verdi 2019

Verdi Bruno

Il Rosso Riserva Cavariola di Bruno Verdi è un vino rosso dalle colline dell'Oltrepò Pavese, composto da uve Croatina, Barbera, Uva Rara e Ughetta di Canneto. Si presenta alla vista con un colore rosso rubino intenso e brillante ed esprime note olfattive di cannella e noce moscata, frutta scura matura e humus con leggere sfumature pepate. Al gusto è asciutto, di struttura ricca e imponente ma di grande armonia tra freschezza e tannini nobili

37,50 

Caratteristiche

Denominazione

Oltrepo Pavese DOC

Vitigni

Croatina 55%, Barbera 25%, Uva Rara 10%, Ughetta di Canneto 10%

Tipologia

Gradazione alcolica

15.5 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Diraspapigiatura soffice delle uve, fermentazione alcolica con lieviti indigeni in tonneaux aperti con macerazione delle bucce di 25/30 giorni. Senza filtrazioni

Affinamento

20 mesi in barriques di rovere francese, nuove per un quarto

Filosofia produttiva

Lieviti indigeni

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL ROSSO RISERVA 'CAVARIOLA' BRUNO VERDI 2019

Il Rosso Riserva “Cavariola” della cantina Bruno Verdi è un vino rosso intenso e strutturato prodotto nel comune di Broni, in Oltrepò Pavese. Questa etichetta è ottenuta da uve delle varietà Croatina, in prevalenza, Barbera, Uva Rara e Ughetta di Canneto, provenienti da un singolo vigneto, il cru Cavariola, le cui viti, esposte a ovest e poste su ripide colline con una pendenza del 35%, vengono allevate con il metodo a spalliera tradizionale con potatura a guyot su terreni caratterizzati da suoli prevalentemente sabbioso-argillosi. La cantina è una realtà a conduzione famigliare, proprietaria di circa 12 ettari vitati, oggi gestiti in prima persona da Paolo Verdi, titolare, vignaiolo, artigiano, che ha sempre posto il culto della vigna in cima alla propria scala di valori, rendendo questo concetto il vero cuore pulsante di tutta la sua attività.

Il “Cavariola” Rosso Riserva di Bruno Verdi è prodotto con uve selezionate con grande attenzione e raccolte a mano verso il mese di settembre. I grappoli, portati in cantina, vengono diraspati e sottoposti a pigiatura soffice delle uve per poi svolgere la fermentazione alcolica in tini di legno da 5 a 7,5 ettolitri, con macerazione sulle bucce, per un periodo che varia dai 15 ai 30 giorni. Al termine della fermentazione alcolica, il vino viene riposto in barrique di rovere di Allier, per un terzo nuove, in cui svolge la fermentazione malolattica e resta in affinamento per almeno 24 mesi prima di essere imbottigliato.

Il “Cavariola” Riserva della cantina Bruno Verdi si presenta alla vista di un bel colore rosso rubino profondo. Al naso compaiono intensi aromi di frutta matura, tra cui la ciliegia, la prugna e la mora, note floreali di fiori rossi e vegetali di peperone, sentori speziati che ricordano la cannella, la noce moscata e il pepe nero, per terminare con sensazioni di humus, cuoio e con una leggera nota balsamica. In bocca è morbido, ricco e corposo, connotato da un nobile tannino e da una freschezza che lo bilancia egregiamente donandogli equilibrio. Questo di Bruno Verdi è un rosso importante e longevo a conferma di un territorio che viene spesso, purtroppo, sottovalutato.

Colore

Rosso rubino intenso e brillante

Gusto

Ricco, intenso e di corpo, con tannini nobili e freschezza equilibrante

Profumo

Speziato di cannella e noce moscata, frutta scura matura e note di humus e pepe nero