Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Bianco Perticaia 2022

Bianco Perticaia 2022

Perticaia

Il Bianco Perticaia è un Grechetto  è un vino bianco umbro dalla beva invitante e dal gusto fresco che pulisce e rinfresca il palato. Il ventaglio aromatico è fine e fragrante con ricordi di agrumi, albicocca ed erbe aromatiche. Al palato è trainato da una freschezza irresistibile che invoglia ad un nuovo assaggio

Non disponibile

9,20 

Caratteristiche

Denominazione

Umbria IGT

Tipologia

Gradazione alcolica

13.5 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Filosofia produttiva

Vignaioli Indipendenti

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL BIANCO PERTICAIA 2022

Il Bianco Perticaia è un bianco fruttato e fragrante che nasce nel cuore verde dell’Umbria. Le vigne della Cantina Perticaia si trovano nella zona collinare della campagna attorno a Montefalco. Oltre a Sagrantino, Sangiovese, Colorino e Trebbiano Spoletino, nella Tenuta si coltiva anche un ettaro di Grechetto, un vitigno storico del centro Italia, che negli ultimi anni si sta sempre più affermando per i suoi caratteri di originalità e piacevolezza di beva. Un vino dal gusto immediato, che conferma non solo le qualità di quest’antica varietà d’uva, ma anche la vocazione dell’Umbria a produrre grandi bianchi, oltre ai più famosi rossi con il vitigno autoctono Sagrantino.

Il Bianco Perticaia nasce in un podere umbro che comprende complessivamente una quindicina d’ettari vitati, oltre a un uliveto con oltre 200 piante. Le vigne si trovano a un’altitudine di circa 300 metri sul livello del mare, con esposizione sud e sud-ovest, in un territorio dal clima fresco e continentale. Il vino è un blend di Grechetto (90%) e Trebbiano Spoletino (10%). Le uve sono vendemmiate a mano nelle ore più fresche della giornata e subito portate in Cantina per essere avviate alla pressatura soffice dei grappoli interi sotto gas inerte, in modo da evitare il pericolo di ossidazioni. Le fermentazioni si svolgono in vasche d’acciaio alla temperatura controllata di 15-16 °C e solo con utilizzo di lieviti indigeni. Il vino si affina in acciaio sulle fecce fini per circa 6 mesi, in modo da acquisire maggiore struttura e ricchezza aromatica.

Questo Bianco di Perticaia conferma l’interessante potenziale dell’anima bianchista dell’Umbria. Un bianco che esprime in modo fedele e schietto il terroir di appartenenza, a partire dai vitigni utilizzati, Grechetto e Trebbiano Spoletino. Le pratiche di cantina sono poco invasive e privilegiano i processi naturali di vinificazione, garantendo un profilo varietale e fresco, caratteristico del clima della zona do Montefalco. Nel calice ha un colore giallo paglierino con riflessi dorati. Il bouquet esprime profumi di fiori di campo, aromi agrumati, di pesca gialla, albicocca ed erbe officinali. Al palato ha un buon corpo, con belle note fruttate, freschezza equilibrata, finale sapido e leggermente ammandorlato.