Monte delle Vigne

Vini fermi e frizzanti dalle splendide vigne sui Colli di Parma

Monte delle Vigne è una cantina con le radici ben salde nel territorio dei Colli di Parma. Il suo nome conferma il legame storico con la tradizione e deriva da una citazione di Fra’ Salimebene da Parma che, nel XIII, definiva le colline della sua città come: “monti de le vigne”.

La storia di Monte delle Vigna comincia nel 1983 dalla volontà del giovane Andrea Ferrari di produrre grandi vini, non solo frizzanti, a partire dai vitigni autoctoni parmigiani. Nel 2003 l’imprenditore Paolo Pizzarotti rimane entusiasmato dai vini e dalle potenzialità di Monte delle Vigne, diventandone socio di maggioranza e rilanciandone la produzione. Oggi Monte delle Vigne può contare su una proprietà di ben 60 ettari sulle dolci colline parmigiane, in un microclima ideale a 300 metri di altitudine. La vicina presenza del fiume Taro e dei boschi di Carrega, la costante ventilazione e le esposizioni ideale hanno recentemente convinto Andrea e Paolo a intraprendere la strada della conversione al regime biologico. La cantina, costruita nel 2006, rappresenta la perfetta sintesi tra estetica architettonica e funzionalità produttiva: l’ambiente è ipogeo e mantenuto ad una temperature costante, popolata da vasche d’acciaio, barrique francesi e un moderno impianto di imbottigliamento automatico.

I vini di Monte delle Vigne sono tutti contraddistinti da un profilo impeccabile e da una grande personalità. Sia che si tratti dei tipici vini frizzanti, a base di Lambrusco e Malvasia, oppure di interpretazioni corpose e strutturate, a base di Barbera, Croatina, Cabernet Franc o Malvasia, questi vini racchiudono l’essenza di un territorio unico, famoso nel mondo per le eccellenze enogastronomiche. 

Informazioni

Vini principali
Lambrusco, Malvasia
Anno fondazione
1983
Ettari vitati
60
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
380.000 bt
Enologo
Attilio Pagli, Federico Curtaz
Indirizzo
Via Monticello, 22 - 43046 Collecchio (PR)

 

 

"Nessuno dei nostri vini è venuto per caso, sia che si tratti dei classici frizzanti, da sempre prodotti nella nostra zona, che dei fermi, frutto di una grande cultura innovativa. Li abbiamo prima pensati e poi realizzati"

Andrea Ferrari
I vini di Monte delle Vigne