Etna Bianco 'Nerina' Girolamo Russo 2018

L'Etna Bianco "Nerina" di Girolamo Russo è un vino bianco di grande tipicità che rispecchia la tradizione storica del bianco etneo. Il terreno lavico conferisce pregiate sfumature minerali che arricchiscono il pregiato boquet fatto di agrumi, fiori bianchi e sentori marini. Il sorso è centrato su una deliziosa freschezza, scandita da ritorni minerali e sapidi. Vino Biologico

33,00 € Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Etna DOC
Vitigni
Carricante 70%; Catarratto, Minnella, Inzolia, Grecanico, Coda di Volpe 30%
Regione
Gradazione
12.5%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Alberelli posti a circa 700 metri di altitudine su terreno vulcanico, sabbioso, ricco di minerali. A coltivazione biologica
Vinificazione
Fermentazione in barrique con lieviti indigeni
Affinamento
6 mesi in barrique e 2 in acciao
Filosofia produttiva
Biologici, Lieviti indigeni,

Premi e riconoscimenti

James Suckling
2018
92 / 100
Robert Parker
2018
91 / 100
Bibenda
2018
Gambero Rosso
2018
2 / 3

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
10°-12°C
Quando aprire
Per apprezzare al meglio un vino artigianale, ti consigliamo di lasciarlo 'respirare' almeno 15-30 minuti prima di gustarlo
Bicchiere
Calice ampio
Calice ampio

Ideale per i vini bianchi di buona struttura e intensità, che necessitano di ossigenazione per aprirsi completamente e sviluppare al meglio il proprio corredo aromatico intenso e complesso

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 3-4 anni

descrizione del sommelier

L’Etna Bianco “Nerina” Girolamo Russo è un vino cremoso e saporito, capace di esprimere tutte le ricchezze del suggestivo terroir di provenienza. Dopo essere divenuto un punto di riferimento della denominazione grazie alle etichette di Etna Rosso, Giuseppe, figlio di Girolamo Russo, ci propone questa eccellente interpretazione di Etna Bianco dedicata alla madre Nerina.

L’Etna Bianco “Nerina” nasce da uve di Carricante e di altri vitigni autoctoni coltivate nei pressi di Randazzo, tra i 650 e i 750 metri di altitudine, sul versante settentrionale dell’Etna. Le viti sono allevate ad alberello o a spalliera e, condotte a regime biologico, traggono nutrimento da un terreno vulcanico ricco di minerali. In cantina la fermentazione avviene in barrique per 8 giorni, con uso di lieviti indigeni autoctoni e macerazione sulle bucce di 24 ore. L’affinamento prevede un riposo di 6 mesi in barrique usate, seguito da altri 2 mesi in acciaio e di una permanenza in bottiglia di almeno 6 mesi.

L’Etna Bianco “Nerina” Girolamo Russo si esprime al naso con lievi sentori fumé che si aprono progressivamente con note di limone e frutta bianca. Il sorso è salino e minerale, pieno e morbido, marcato da una vivace freschezza che rende dinamica la chiusura. Slanciato e morbido, il “Nerina” conferma il talento di Giuseppe Russo e si pone come una delle etichette imperdibili della denominazione.

Colore Giallo paglierino

Profumo Sentori fumé su note di limone e frutta bianca

Gusto Succoso e salino, con finale fresco e slanciato

produttore: Russo Girolamo

Vini principali
Etna Rosso, Etna Bianco
Anno fondazione
2005
Ettari vitati
18
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
70.000 bt
Enologo
Giuseppe Russo, Emiliano Falsini
Indirizzo
Via Regina Margherita, 78 - 95012 Località Passopisciaro Castiglione di Sicilia (CT)

Perfetto da bere con

  • Pasta al pesce in bianco Pasta al pesce in bianco
  • Frittura di pesce Frittura di pesce
  • Zuppa di pesce in bianco Zuppa di pesce in bianco
  • Pesce in umido Pesce in umido
  • Formaggi freschi Formaggi freschi
  • Antipasti pesce affumicato Antipasti pesce affumicato
  • Antipasti caldi di pesce Antipasti caldi di pesce