Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Fleurie Jean Foillard 2021

Fleurie Jean Foillard 2021

Foillard Jean

Il Fleurie di Jean Foillard è un Beaujolais eccezionale prodotto nella menzione di Fleurie. Questo rosso proviene da un’area conosciuta per la sua finezza, grazie al granito rosa presente nei terreni coltivati in maniera sostenibile da questo domaine.  Al naso, emergono note floreali di violetta e di frutti rossi, oltre a  erbe aromatiche e lievi, intriganti cenni affumicati. In bocca, sorprende con una struttura vellutata e vibrante, arricchita da una piacevole freschezza e tannini delicati. Un vino equilibrato e di finissima trama

47,80 

Caratteristiche

Denominazione

Beaujolais AOC

Tipologia

Gradazione alcolica

12 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Filosofia produttiva

Artigianali, Lieviti indigeni, Senza solfiti aggiunti o minimi, Macerazione carbonica

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL FLEURIE JEAN FOILLARD 2021

Il Fleurie del vignaiolo francese Jean Foillard è un’espressione pura e autentica di questo raffinato cru del Beaujolais, uno dei più prestigiosi di tutto l’areale. Jean Foillard si colloca tra i pionieri dei vini artigianali del Beaujolais, abile a rilanciare il Domaine di famiglia negli anni ’80 grazie anche all’influenza di Jules Chauvet e Marcel Lapierre, celeberrimi produttori artigianali e tradizionalisti del territorio. Per il suo approccio genuino e altamente qualitativo, assieme a Marcel Lapierre, Guy Breton e Jean-Paul Thévenet, Jean Foillard andò a costituire negli anni ’80 la cosiddetta “gang dei quattro” del Beaujolais, veri e propri protagonisti del rinascimento enologico dell’areale.

Jean Foillard Fleurie è un 100% Gamay da viti condotte seguendo i principi dell’agricoltura biologica all’interno del lieu-dit Champagne, caratterizzato da un’alta presenza di sabbia rosa di natura granitica nei suoli. La vendemmia è svolta rigorosamente a mano e i grappoli vengono quindi vinificati interi tramite fermentazione alcolica spontanea con macerazione semi-carbonica a freddo. Successivamente, la massa è posta a invecchiare per 9 mesi in botti di rovere, al termine dei quali si procede con l’imbottigliamento senza alcuna filtrazione.

Nel calice, il Fleurie di Jean Foillard rivela un manto rosso rubino tenue. Il bagaglio olfattivo porta con sé profumi di ciliegia, mirtillo, violetta e timo, impreziositi da suggestioni speziate e cenni di carbonella. Netto e pulito al palato, dove i tannini morbidi e integrati si accompagnano a succosa freschezza in una progressione setosa, molto persistente e bilanciata. Questo Fleurie rappresenta un abbinamento eccellente a pietanze a base di carni bianche o rosse come il coniglio e l’agnello, nonché a gustosi taglieri di formaggi e salumi stagionati.