Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Garnacha Peninsula Vinicultores 2019

Garnacha Peninsula Vinicultores 2019

Peninsula Vinicultores

La Garnacha di Peninsula Vinicultores è un vino rosso fresco e succoso dall'ottimo rapporto qualità prezzo perfetto per i pasti quotidiani. Questa etichetta viene realizzata con omonime uve in purezza selezionate accuratamente e vinificate con il solo utilizzo di acciaio. Il colore rosso rubino vivace illumina il calice con riflessi brillanti mentre aromi di frutta fresca e sensazioni floreali inebriano il naso. Il sorso è agile, gustoso, equilibrato e scorrevole. 

Non disponibile

9,20 

Caratteristiche

Vitigni

Garnacha 100%

Tipologia

Gradazione alcolica

13.5 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Fermentazione alcolica in acciaio a temperatura controllata

Affinamento

Qualche mese in vasche d'acciaio

Filosofia produttiva

Biologici

Note addizionali

Contiene solfiti , bio da agricoltura Italia o EU

DESCRIZIONE DEL GARNACHA PENINSULA VINICULTORES 2019

La Garnacha Peninsula Vinicultores è un rosso prodotto nel cuore della Castiglia. Fa parte di una linea di vini realizzata per dar voce e mettere in risalto le caratteristiche varietali dei più importanti vitigni autoctoni spagnoli. Sono etichette semplici, fresche e piacevolmente immediate. La vinificazione molto delicata e poco estrattiva, unita a un affinamento senza utilizzo del legno, donano la limpida leggerezza di un rosso nato in altitudine. È uno splendido calice conviviale da degustare tra amici in modo informale, con un piatto di pasta al ragù, con arrosti di carni bianche o con del pollame allo spiedo.

Il vino Garnacha di Peninsula Vinicultores viene prodotto dalla Bodega Mesta, che prende il nome da una antica associazioni di pastori della Castiglia medioevale, che controllava il passaggio delle greggi sul territorio. Le uve di Garnacha provengono dalla tenuta aziendale situata a Uclés, a un’altitudine compresa tra i 700 e i 900 metri sul livello del mare. Le vigne sono gestite in regime di agricoltura biologica all’interno di un ecosistema ricco di boschi di querce e di biodiversità. Il clima continentale, caratterizzato da giornate molto fresche e notti fredde, consente di ottenere profili aromatici intensi e di preservare una notevole freschezza. La vendemmia si svolge nelle ore notturne e di prima mattina e le uve sono trasportate rapidamente in cantina. Dopo la diraspatura si procede alla fermentazione in tini d’acciaio inox a temperatura controllata, con una macerazione sulle bucce di una decina di giorni ed estrazioni delicate. L’affinamento si svolge in vasche d’acciaio, per preservare il carattere varietale del vitigno.

Il rosso Garnacha Peninsula Vinicultores è un’espressione pura di un vino che nasce in altitudine e conserva un carattere che rispecchia fedelmente il luogo di produzione. Un autentico vino di terroir realizzato in modo semplice, con l’obiettivo di esaltare la limpida fragranza e la  croccantezza dell’uva appena raccolta. Si presenta di colore rosso rubino vivace e luminoso. All’olfatto esprime aromi di marasca, fragoline di bosco, ribes, mirtillo, delicate sfumature di erbe aromatiche e spezie. Di media struttura, è piacevolmente succoso e scorrevole, con tannini fini e un frutto maturo, ricco ed esuberante, ben bilanciato da una notevole freschezza finale.

Colore

Rosso rubino acceso

Gusto

Fresco, agile, succoso, vivace ed equilibrato

Profumo

Delicato, fragrante, note di frutti rossi si fondono a macchia mediterranea