Malvasia Puntinata 'Cardito' Donato Giangirolami 2018

La Malvasia Puntinata "Cardito" rappresenta un'ottima interpretazione di uno dei vitigni più tipici del Lazio. Si tratta di un vino bianco leggero e minerale, dal bouquet intenso, con sentori di frutta gialla ed erbe aromatiche, e dal gusto fresco, ricco e fruttato. Vino Biologico

Caratteristiche

Denominazione
Lazio IGT
Vitigni
Malvasia Puntinata 100%
Regione
Gradazione
13.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Viti radicate su terreno argilloso con pozzolana sottostante
Vinificazione
Criomacerazione e pressatura sottovuoto, fermentazione e sosta in acciaio con bâtonnage
Affinamento
6 mesi in acciaio
Filosofia produttiva
Biologici,

Premi e riconoscimenti

Vitae AIS
2017
Gambero Rosso
2017
2 / 3
Slowine
2018

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10°C
Quando aprire
Per apprezzare al meglio un vino artigianale, ti consigliamo di lasciarlo 'respirare' almeno 15-30 minuti prima di gustarlo
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Subito Giovani

Vino perfetto da bere subito

descrizione del sommelier

La Malvasia Puntinata "Cardito" di Donato Giangirolami è un vino bianco frutto dei vitigni allevati a spalliera siti presso la frazione di Doganella di Ninfa, nel Lazio, su terreni argillosi con presenza di pozzolana nello strato sottostante.

La vendemmia, rigorosamente manuale, delle uve di Malvasia Puntinata è svolta con la stessa attenzione che viene riservata ai lavori in vigna. La vinificazione del vino prevede una criomacerazione e una pressatura sottovuoto. La Malvasia Puntinata "Cardito” affina poi per 6 mesi in tini d’acciaio subendo un processo di bâtonnage per far risaltare meglio i tannini più reattivi.

Il vino si presenta con un ottimo giallo paglierino con riflessi dorati. Il naso è invogliato da sensazioni di frutta fresca, come la pera, note di fiori gialle ed erbacee di salvia, unite alla mineralità tipica del terreno natio. Al palato la Malvasia Puntinata "Cardito” è fine, con una allegra freschezza, abbastanza calda e da un finale sapido ma di carattere.

Colore Giallo paglierino con riflessi dorati

Profumo Intenso e floreale, con sentori di cera d'api, erbe aromatiche, pesche e agrumi

Gusto Leggero e minerale, fresco e con un piacevole finale persistente alle note d'albicocca

produttore: Giangirolami Donato

Vini principali
Malvasia Puntinata, Grechetto
Anno fondazione
1956
Ettari vitati
38
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
100.000 bt
Enologo
Donato Giangirolami
Indirizzo
Via del Cavaliere, 1414 - 04100 Borgo Montello (LT)

Perfetto da bere con

  • Risotto ai funghi Risotto ai funghi
  • Pesce-crostacei al vapore Pesce-crostacei al vapore
  • Pasta sugo di verdure Pasta sugo di verdure
  • Pasta al pesce in bianco Pasta al pesce in bianco
  • Formaggi freschi Formaggi freschi
  • Uova e torte salate Uova e torte salate
  • Antipasti pesce affumicato Antipasti pesce affumicato