Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Pignatello Barraco 2018

Pignatello Barraco 2018

Barraco

Il Pignatello di Barraco è un vino rosso siciliano dal sorso schietto e piacevolmente tannico con sfumature marine. Dopo una lunga macerazione sulle bucce e un lungo riposo in acciaio e bottiglia esibisce un corpo solido, fresco e setoso, dotato di un tannino ben scolpito, una trama sapida e un bouquet fruttato e speziato. 

21,00 

Caratteristiche

Denominazione

Terre Siciliane IGT

Vitigni

Pignatello (Perricone) 100%

Tipologia

Gradazione alcolica

12.5 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Fermentazione alcolica spontanea con lieviti indigeni in acciaio con lunga macerazione sulle bucce per 10 giorni

Affinamento

8 mesi in acciaio e 18 mesi in bottiglia

Filosofia produttiva

Lieviti indigeni, Artigianali

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL PIGNATELLO BARRACO 2018

Il Pignatello di Barraco vuole essere un grande ritorno al passato, a scapito di ogni intervento tecnico, da parte del produttore Nino Barraco, il quale si affida completamente alla natura per ottenere bottiglie riconoscibili per personalità. Egli evita, quindi, di corrompere le caratteristiche intrinseche del vitigno, del quale si vogliono mettere in luce solo quelle originarie. Il fine primo di Barraco è regalare alla propria terra vini di grande genuinità e tipicità, perciò la cantina, che si trova tra sterminate colline nell’ ermetica contrada Bausa a Marsala, nel trapanese, è composta da 12 ettari di superficie vitate a frutti esclusivamente autoctoni, utilizzati per la produzione di vini artigianali.

Le uve Pignatello coltivate da Barraco non subiscono nessun tipo di intervento con concimi chimici o irrigazione artificiale, ma vengono raccolte esclusivamente a mano, così da garantire in primis la scelta dei grappoli migliori per maturazione e qualità, oltre ad evitare danneggiamenti delle bucce che potrebbero portare all’attivazione indesiderata di fenomeni fermentativi o marcescenza. Tale standard di attenzione si mantiene alto anche nella lavorazione in cantina, dove non viene utilizzato il legno in fase di affinamento, così da mantenere inalterati i profumi primari del vitigno. Segue, poi, la macerazione sulle bucce e le fermentazioni spontanee, compresa la malolattica, vengono svolte senza nessun impiego di lieviti selezionati. L’uso dei solfiti è limitatissimo.

Barraco con il suo Pignatello riesce a dimostrare la qualità della propria tipicità. Si presenta di uno stuzzicante rosso granato luminoso, all’esame olfattivo di percepiscono le note di mora o amarena accompagnate da spezie come pepe nero e cannella. In bocca il tannino viene smorzato dalla genuina sapidità che lo rende particolarmente intrigante e beverino. È ottimamente abbinabile a pietanze di selvaggina o a un guazzetto di polpo.

Colore

Rosso granato di buona luminosità

Gusto

Morbido, di ottima beva e fruttato, dotato di freschezza, tannini eleganti e piacevole nota marina

Profumo

Note di mora, spezie scure, erbe aromatiche, tostatura e richiami salini