Rosso Piceno Superiore 'Terre di Giobbe' Fiorano 2018

Il Rosso Piceno Superiore “Terre di Giobbe” è un vino intenso, concentrato e armonico delle Marche, affinato prima in acciaio, poi per 12 mesi in barrique e ancora in bottiglia. Ha un profilo aromatico ricco e mediterraneo, con sentori di fiori e frutta rossa, spezie tostate, macchia mediterranea e sottobosco. Al palato è morbido e avvolgente, dotato di compattezza e struttura. Vino Biologico, fatto come una volta con metodi artigianali

Caratteristiche

Denominazione

Rosso Piceno DOC

Vitigni

Montepulciano 80%, Sangiovese 20%

Tipologia

Vini Rossi

Regione

Marche (Italia)

Gradazione alcolica

14.0%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vigneti

Viti di 20 anni di età su terreno argilloso e sabbioso a 245 metri di altitudine. Agricoltura biologica con filari inerbiti e uso di sovescio

Vinificazione

Diraspatura, pressatura soffice, fermentazione alcolica sulle bucce con lieviti indigeni in acciaio e malolattica spontanea

Affinamento

7 mesi sulle fecce fini in acciaio, 12 mesi in barrique e altri 12 in bottiglia

Filosofia produttiva

Artigianali, Biologici, Lieviti indigeni, Vignaioli Indipendenti,

Note aggiuntive

Contiene solfiti , da agricoltura Italia o EU , Codice Operatore nr. BC01

Premi e riconoscimenti

Bibenda
2018
Vitae AIS
2018
Gambero Rosso
2018
2 / 3
Veronelli
2018
87 / 100

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
18°-20°C
Quando aprire
Per gustarlo al meglio, ti consigliamo di lasciare 'respirare' il vino almeno 15-30 minuti prima di servirlo
Bicchiere
Calice ampio
Calice ampio

Ideale per i vini rossi di buona struttura e intensità, che necessitano di ossigenazione per aprirsi completamente e sviluppare al meglio il proprio corredo aromatico intenso e complesso

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina anche oltre 5 anni

DESCRIZIONE DEL VINO ROSSO ROSSO PICENO SUPERIORE 'TERRE DI GIOBBE' FIORANO 2018

Il Rosso Piceno Superiore “Terre di Giobbe” della cantina Fiorano è un vino rosso corposo, intenso ed avvolgente prodotto in Contrada Fiorano a Cossignano, in provincia di Ascoli Piceno, nelle Marche. Questa etichetta è ottenuta da un blend di uve Montepulciano, in prevalenza, e Sangiovese provenienti dai vigneti Giobbe e Fraticelli, situati a circa 245 metri di altitudine ed esposti a sud-ovest su terreni caratterizzati da suoli sabbioso-argillosi. Le viti, che hanno un’età media di circa 20 anni, sono allevate con il metodo a cordone speronato mantenendo i filari inerbiti e facendo uso del sovescio. La cantina è una realtà a conduzione famigliare, proprietaria di poco più di 8 ettari vitati che vengono coltivati seguendo i dettami dell’agricoltura biologica da ormai più di 15 anni.

Il Piceno Rosso Superiore “Terre di Giobbe” è prodotto con uve attentamente selezionate e raccolte manualmente in piccole cassette, per essere lavorate immediatamente. I grappoli vengono diraspati e pigiati in maniera soffice per poi svolgere la fermentazione alcolica, che avviene in maniera spontanea e utilizzando esclusivamente lieviti indigeni, in vasche di acciaio inox a una temperatura che non supera mai i 28/30 °C, con una macerazione sulle bucce di almeno 18/20 giorni. Dopo la svinatura e conseguente pressatura al torchio, il vino svolge la fermentazione malolattica e resta in affinamento sulle proprie fecce fini per 7 mesi in contenitori di acciaio inox e per ulteriori 12 mesi in barrique di rovere francese. Dopodiché viene imbottigliato e resta a maturare per ulteriori 12 mesi in bottiglia prima di essere commercializzato.

Il “Terre di Giobbe” Rosso Piceno Superiore di Fiorano si presenta alla vista di un colore rosso rubino intenso con alcuni riflessi violacei. Al naso compaiono complessi aromi di frutta matura e frutti di bosco, tra cui la ciliegia, la mora e la prugna, note floreali di viola e di fiori rossi, sentori speziati di pepe e di spezie tostate, per finire con un richiamo di macchia mediterranea, humus e sottobosco. In bocca è morbido, denso, rotondo e fruttato, connotato da una buona freschezza, giocata su note sapide, e da un tannino ben bilanciato. Questo della cantina Fiorano è un rosso non filtrato, strutturato ed equilibrato, fatto come una volta con metodi artigianali.

Colore Rosso rubino intenso

Profumo Intenso e mediterraneo, con sentori di fiori rossi, frutti di bosco, spezie dolci e tostate, macchia mediterranea, humus e sottobosco

Gusto Morbido, denso, rotondo, sapido e fruttato, armonico ed equilibrato

produttore: Agricola Fiorano

Vini principali
Sangiovese, Montepulciano, Pecorino
Anno fondazione
1997
Ettari vitati
8
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
45.000 bt
Enologo
Lucio Matricardi
Indirizzo
Contrada Fiorano, 19 - 63067 Cossignano (AP)

Perfetto da bere con

  • Formaggi stagionati
  • Pasta sugo di carne
  • Selvaggina
  • Carne rossa in umido
  • Carne arrosto e grigliata