Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Riserva 'San Paolo' Pievalta 2017

Il Verdicchio Classico Riserva "San Paolo" è un vino bianco espressivo, ricco e complesso, maturato in acciaio sui lieviti per 20 mesi. Dall'intenso bouquet spiccano note primarie di frutta gialla, agrumi ed erbe aromatiche. Il sorso è fresco e sapido, con sfumature saline ben integrate. Vino Biologico - Biodinamico Certificato Demeter

16,30 € 17,50 € - 7% Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Verdicchio Castelli di Jesi Riserva DOCG
Vitigni
Verdicchio 100%
Regione
Gradazione
13.5%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Viti di oltre 20 anni site nel comune di San Paolo di Jesi, allevati a guyot su suoli ricchi di arenaria e coltivati a regime biodinamico e biologico
Vinificazione
Pressatura soffice e fermentazione spontanea in acciaio
Affinamento
20 mesi in acciaio sui lieviti e 12 in bottiglia
Filosofia produttiva
Biologici, Biodinamici, Lieviti indigeni, Vegan Friendly, Vignaioli Indipendenti,

Premi e riconoscimenti

Gambero Rosso
2016
3 / 3
Vitae AIS
2016
Slowine
2016
Bibenda
2016

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
10°-12°C
Quando aprire
Per apprezzare al meglio un vino artigianale, ti consigliamo di lasciarlo 'respirare' almeno 15-30 minuti prima di gustarlo
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 3-4 anni

descrizione del sommelier

Il Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Riserva "San Paolo" di Pievalta è un vino solare, anche il tao posto sull’etichetta simboleggia la calda stagione. Un Verdicchio che vuole rispecchiare il lato più luminoso della riva destra dell’Esino, la sua unicità ed espressività.

Le viti di oltre 20 anni sono site nel comune di San Paolo di Jesi, nel vigneto che porta l’omonimo nome, a 300 metri di altitudine. Vengono allevate a guyot, su suoli ricchi di arenaria e tufo, la coltivazione è a regime biodinamico e biologico. La vinificazione in cantina inizia con la pressature soffice delle uve attentamente selezionate in vigna. La fermentazione viene avviata in maniera spontanea, con i soli lieviti indigeni, in tini di acciaio. L’affinamento viene svolto per 20 mesi sui lieviti in contenitoridi acciaio più piccoli.

Il "San Paolo" è un vino dal colore . La mineralità del suolo amplifica le sensazioni agrumate e fruttate avvertibili al naso. Nitido, di erbe aromatiche, fieno e mondo floreale tendente al finale della stagione estiva. Fresco al palato, sapido, quasi salino, pieno, polposo e di bello slancio ed energico al sorso. Finale rettilineo, ma persistente. Equilibrio e bellezza della zona di Jesi racchiusi nel calore di questo piacevolissimo vino.

Colore Giallo paglierino con riflessi verdolini

Profumo Ricco e complesso, con note di frutta gialla, erbe aromatiche, agrumi e mandorle

Gusto Fresco, sapido e salino, di buona struttura

produttore: Pievalta

Vini principali
Verdicchio
Anno fondazione
2002
Ettari vitati
27
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
170.000 bt
Enologo
Alessandro Fenino
Indirizzo
Via Monteschiavo, 18 - 60030 Maiolati Spontini (AN)

Perfetto da bere con

  • Antipasti caldi di pesce Antipasti caldi di pesce
  • Pasta al pesce in bianco Pasta al pesce in bianco
  • Risotto alle verdure Risotto alle verdure
  • Carni bianche in umido Carni bianche in umido
  • Pesce e crostacei al vapore Pesce e crostacei al vapore