Barbaresco 'Pajoré' Rizzi 2016

Il Barbaresco "Pajoré" di Rizzi è un vino ampio, intenso e robusto, nato in uno degli storici cru di Barbaresco e maturato per 15 mesi in botte grande. Tonalità luminose di frutta rossa e spezie dolci emergono da una trama aromatica piena, concentrata e setosa, sorretta da morbidi tannini

39,00 € Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Barbaresco DOCG
Vitigni
Nebbiolo 100%
Regione
Gradazione
14.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Ad una altitudine di 230-300 m., con vigneti esposti a Sud e terreni marnosi
Vinificazione
Macerazione a temperatura controllata di 30°C per 18-20 giorni
Affinamento
12-18 mesi in botti di rovere di Slavonia, 12 mesi in vasche di cemento, poi 36 mesi in bottiglia

Premi e riconoscimenti

Vitae AIS
2016
Bibenda
2016
Gambero Rosso
2016
2 / 3

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
18°-20°C
Quando aprire
Per gustarlo al meglio, ti consigliamo di lasciare 'respirare' il vino almeno 1 o 2 ore prima di servirlo
Bicchiere
Calice ampio
Calice ampio

Ideale per i vini rossi di buona struttura e intensità, che necessitano di ossigenazione per aprirsi completamente e sviluppare al meglio il proprio corredo aromatico intenso e complesso

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina anche oltre 7 anni

descrizione del sommelier

Il Barbaresco “Pajorè” di Rizzi è un Barbaresco dal rapporto qualità/prezzo straordinario. Ernesto, che ha fondato la cantina nel 1974, è cresciuto con la passione della terra, del vino e della vigna; una passione che è riuscito da subito a riversarla in grandi vini.

Questo Barbaresco nasce dalle uve prodotte nel cru Pajorè, uno dei più rinomati dell’intero territorio delle Langhe. Qui la vigna è di 3 ettari ed è posta tra i 230 e i 300 metri sul livello del mare, con esposizione a Sud e suoli marnosi molto poveri. Il Barbaresco “Pajorè” di Rizzi nasce con una raccolta manuale nella prima o seconda decade di ottobre e segue poi una fermentazione in vasche di acciaio per 18-20 giorni. L’affinamento viene condotto per 12-18 mesi in botti di rovere di Slavonia e poi per 12 mesi in vasche di cemento e acciaio.

Siamo di fronte a un Barbaresco “Pajorè” dal tipico colore rosso granato intenso, che si apre al naso con una complessità piacevole di componenti floreali, come la viola e la rosa, e di frutti rossi, come il lampone e la fragola per poi finire con sentori di cuoio, pepe nero, chiodi di garofano e liquirizia. Il Barbaresco “Pajorè” di Rizzi è caldo, suadente, equilibrato e presenta una bella struttura tannica. E’ un Barbaresco che unisce la finezza e la forza, la femminilità e l’eleganza.

Colore Rosso granato intenso

Profumo Ampio e complesso di viola, rosa, lampone, fragola e finale con cuoio e pepe nero

Gusto Pieno, suadente, equilibrato, con una piacevole trama tannica

produttore: Rizzi

Vini principali
Barbaresco, Nebbiolo, Barbera, Dolcetto
Anno fondazione
1974
Ettari vitati
42
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
90.000 bt
Enologo
Enrico Dellapiana
Indirizzo
Via Rizzi, 15 - 12050 Treiso (CN)

Perfetto da bere con

  • Risotto con sugo di carne Risotto con sugo di carne
  • Carne rossa in umido Carne rossa in umido
  • Pasta sugo di carne Pasta sugo di carne
  • Carne arrosto e grigliata Carne arrosto e grigliata
  • Selvaggina Selvaggina
  • Formaggi stagionati Formaggi stagionati
Altri prodotti dello stesso produttore