Cabernet Sauvignon Castelvecchio 2019

Cabernet Sauvignon fortemente legato all'Altopiano Carsico che Castelvecchio interpreta con un lungo affinamento in barrique e botti di legno. Emana invitanti effluvi di vaniglia, pepe nero e pepe rosa accanto a note maggiormente fruttate di prugna in confettura e ciliegia matura, lamponi. Il sorso è particolarmente caldo e avvolgente, con una buona corrispondenza olfattiva e dalla magistralmente intessuta trama tannica. Vino artigianale

13,80 €
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Carso DOC

Vitigni

Cabernet Sauvignon 100%

Tipologia

Vini Rossi

Regione

Friuli Venezia Giulia (Italia)

Gradazione alcolica

13.5%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vigneti

Posti in un parco naturale del Carso, su suoli di roccia calcarea e terra rossa ricca di minerali, accarezzati da La Bora, con un clima caratterizzato da forti escursioni termiche

Vinificazione

Fermentazione alcolica e malolattica in vasche di acciaio inossidabile, ad opera di lieviti indigeni

Affinamento

24 mesi tra barrique e botti grandi di rovere francese, 6 mesi in bottiglia

Filosofia produttiva

Artigianali, Lieviti indigeni,

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Premi e riconoscimenti

Luca Maroni
2018
94 / 100
James Suckling
2018
91 / 100
Vitae AIS
2018
Bibenda
2018
Veronelli
2018
88 / 100

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
16°-18° C
Quando aprire
Per gustarlo al meglio, ti consigliamo di lasciare 'respirare' il vino almeno 15-30 minuti prima di servirlo
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini rossi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo tranquillamente riposare in cantina per oltre 5 anni

DESCRIZIONE DEL VINO ROSSO CABERNET SAUVIGNON CASTELVECCHIO 2019

Il Cabernet Sauvignon della cantina Castelvecchio è una fiera interpretazione di un vitigno internazionale che nel mondo ha saputo imporsi su altissimi standard qualitativi e che qui, nel Carso, riesce ad esprimere tutta la potenza e la pienezza dei suoi frutti. Il terreno prevalentemente calcareo e ricco di minerali, coadiuvato da un clima mitigato dalla Bora, tipico vento della zona, permette a queste uve di sviluppare una forza e una pienezza tali da produrre un vino dalle splendide capacità d’invecchiamento.

Le uve del Castelvecchio Cabernet Sauvignon sono le ultime ad essere lavorate rispetto a tutti gli altri vitigni della tenuta. La vendemmia infatti ha inizio verso la metà di ottobre, in modo tale da poter sfruttare la piena maturazione del frutto di questo straordinario vitigno. Una volta in cantina e avviata la fermentazione, il vino viene immesso in vasche d’acciaio per circa 4 mesi, in modo tale da completare la fermentazione malolattica. Successivamente il Cabernet Sauvignon passa un anno all’interno di botti di rovere francese e californiano e altri 12 mesi in tonneau di rovere di Slavonia. Completa il processo un affinamento che perdura dai 4 ai 6 mesi all’interno della bottiglia.

Il Cabernet Sauvignon Castelvecchio si presenta al bicchiere con rubicondo vigore e dalle brune sfumature, quasi a voler anticipare la sua grande profondità aromatica. Il primo respiro è coccolato dalle note speziate di cannella e vaniglia seguite dalla dolcezza ed eleganza della ciliegia sotto spirito e dal lampone. Chiude il mosaico aromatico la nota minerale, vera e propria firma del Carso. Portato alla bocca questo Cabernet Sauvignon si apre sincero esprimendo tutto il suo calore e la sua morbidezza. La struttura di piacevole spessore invita quasi alla masticazione che tradisce oltretutto la grande persistenza di questo vino. Pieno e dal carsico vigore quest’interpretazione di Cabernet Sauvignon è un ottimo compagno di viaggio se gustato durante una grigliata con amici o se assaporato da solo in attesa dei primi venti d’autunno.

Colore Rosso rubino bruno, molto intenso

Profumo Sentori vanigliati, cannella, pepe nero e pepe rosa, confettura di prugne e lampone

Gusto Caldo, vellutato, pieno, piacevole, di buona complessità e persistente struttura

produttore: Castelvecchio

Vini principali
Vitvoska, Malvasia, Terrano, Refosco
Anno fondazione
1980
Ettari vitati
35
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
160.000 bt
Enologo
Erika Barbieri
Indirizzo
Castelvecchio, Via Castelnuovo, 2 - 34078 Sagrado (GO)

Perfetto da bere con

  • Carne rossa in umido
  • Affettati e Salumi
  • Selvaggina
  • Carne arrosto e grigliata
  • Carni bianche in umido