Chianti Classico Castellare di Castellina 2020

Il Chianti Classico di Castellare di Castellina è un vino rosso di medio corpo, asciutto ed equilibrato, affinato per 7 mesi in barrique. Sentori di ciliegia e violetta emergono da una trama aromatica armonica e giustamente tannica, di buona intensità e freschezza

14,90 €
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Chianti Classico DOCG

Vitigni

Sangiovese 95% e Canaiolo 5%

Tipologia

Vini Rossi

Regione

Toscana (Italia)

Gradazione alcolica

13.5%

Formato

Bottiglia 75 cl

Affinamento

7 mesi in barrique

Filosofia produttiva

Vegan Friendly,

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Premi e riconoscimenti

James Suckling
2018
91 / 100
Wine Spectator
2018
90 / 100
Bibenda
2018
Gambero Rosso
2019
2 / 3
Veronelli
2019
89 / 100

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
16°-18°C
Quando aprire
Per gustarlo al meglio, ti consigliamo di lasciare 'respirare' il vino almeno 15-30 minuti prima di servirlo
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini rossi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 3-4 anni

DESCRIZIONE DEL VINO ROSSO CHIANTI CLASSICO CASTELLARE DI CASTELLINA 2020

Il Chianti Classico di Castellare è un vino rosso che rivendica con orgoglio le proprie origini, un vino che ha l'anima e il calore della Toscana più autentica. La cantina Castellare non ha certo bisogno di presentazioni: i Sodi di San Niccolò sono famosi in tutto il mondo e rappresentano l’eccellenza del made in Italy riconosciuta e affermata al di fuori dei nostri confini. Le sue etichette sono ormai riconosciute ovunque, con le varie specie di uccelli ivi rappresentate, a sottolineare la grande importanza che questa cantina, nel cuore del Chianti Classico, dà all’ecosistema in cui si trova, ricco di boschi e uliveti.

Castellare di Castellina Chianti Classico è costituito per il 95% da uve Sangiovese e per il 5% da Canaiolo: un’impronta fortemente toscana di vitigni prettamente autoctoni. I vigneti sono dislocati sulle colline di Castellina in Chianti, a un’altitudine di 350-400 metri sul livello del mare e con un terreno principalmente calcareo. In seguito alla vendemmia in ottobre, le uve vengono fatte fermentare in acciaio, dove viene svolta anche la malolattica. L’affinamento avviene in botti di rovere francese per 7 mesi, a cui seguono altri 7 in bottiglia.

Chianti Classico di Castellare di Castellina mostra il suo intenso carattere già dal suo colore rosso rubino profondo. Al naso giungono sentori di ciliegia e violetta che, insieme alle note di liquirizia e vaniglia, creano un bouquet olfattivo molto suggestivo. Al palato rispecchia l’equilibrio e riconferma la ciliegia già presente tra i profumi, con un tannino che sostiene tutto il corpo. Un vino rosso davvero ben fatto, che sorprende per eleganza e tipicità, soprattutto se rapportato ad un prezzo davvero sorprendente. Un Chianti che ci piace, ci convince e ci accompagna mano nella mano sulle colline più affascinanti della sua Toscana. Insomma una bottiglia che ha qualcosa da raccontare e si lascia ascoltare con estremo piacere. Provatelo!

Colore Rosso rubino intenso

Profumo Note di ciliegia e violetta, con sentori di liquirizia e vaniglia

Gusto Equilibrato e con una buona tannicità, con finale di ciliegia

produttore: Castellare di Castellina

Vini principali
Chianti Classico, Supertuscan
Anno fondazione
1979
Ettari vitati
32
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
250.000 bt
Enologo
Alessandro Cellai
Indirizzo
Castellare di Castellina, Località Caselle, SP130 - 53011 Castellina in Chianti (SI)

Perfetto da bere con

  • Carne rossa in umido
  • Affettati e Salumi
  • Selvaggina
  • Carne arrosto e grigliata
  • Formaggi stagionati
  • Pasta sugo di carne