Primitivo del Salento 'Punta Aquila' Tenute Rubino 2019

Il "Punta Aquila" di Tenute Rubino è un Primitivo di ricca e fragrante tessitura, prodotto nel Salento. Vinificato in acciaio e affinato in tini di legno tronco-conici, si offrea al naso con profumi soavi e carezzevoli, di ciliegia, frutta in confettura e bacche nere. Al palato è pieno e dinamico, dal tannino vivo e di sospiro minerale sul finale

10,50 €
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Salento IGT

Vitigni

Primitivo 100%

Tipologia

Vini Rossi

Regione

Puglia (Italia)

Gradazione alcolica

14.0%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vigneti

A Punta Aquila a 100 metri sul livello del mare su terreni di medio impasto

Vinificazione

Fermentazione alcolica e malolattica per 15 giorni in serbatoi di acciaio a temperatura controllata

Affinamento

5 mesi in serbatoi di acciaio, 4 mesi in tini tronco-conici di legno da 40 hl e 5 mesi in bottiglia

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Premi e riconoscimenti

Vitae AIS
2018
Gambero Rosso
2018
2 / 3
Veronelli
2019
89 / 100
Robert Parker
2017
88 / 100

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
16°-18°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini rossi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 3-4 anni

DESCRIZIONE DEL VINO ROSSO PRIMITIVO DEL SALENTO 'PUNTA AQUILA' TENUTE RUBINO 2019

Il Primitivo del Salento “Punta Aquila” di Tenute Rubino è un rosso pugliese realizzato con uno dei vitigni storici del territorio: il Primitivo, un’antica uva d’origine slava da secoli coltivata nel Salento. Questo rosso nasce nella calda e generosa terra di Puglia e rispecchia fedelmente la zona di provenienza. È un’espressione dal volto mediterraneo, morbido e suadente, con un frutto maturo e ricco. Le sue caratteristiche di piacevolezza e morbidezza lo hanno reso famoso al mondo e oggi il Primitivo è uno dei grandi vini del sud più apprezzati anche all’estero.

Il vino "Punta Aquila" della tenuta pugliese Tenute Rubino è un Primitivo in purezza, che vede la luce nella splendida terra del Salento. Una regione molto vocata alla viticoltura per il suo clima secco e caldo, sempre ventilato e mitigato dalle brezze del mare che la circonda interamente. La tenuta si estende su una superficie di circa 200 ettari nelle campagne del brindisino. L’obiettivo dell’azienda è da sempre quello di valorizzare i vitigni autoctoni e le caratteristiche peculiari del terroir. Il Primitivo è coltivato nella Tenuta Punta Aquilia ad un’altitudine di 100 metri sul livello del mare, su terreni di medio impasto. Le viti sono allevate a cordone speronato, con una densità d’impianto di 6000 ceppi per ettaro. Dopo la vendemmia manuale all’inizio di settembre, si procede alla fermentazione in serbatoi d’acciaio a temperatura controllata di 22-24 °C, con macerazione sulle bucce della durata di 15 giorni. Il vino matura prima in acciaio per 5 mesi e poi per 4 mesi in tini tronco conici di legno da 40 ettolitri. Prima d’essere messo in vendita, completa l’affinamento con 5 mesi in bottiglia.

Il rosso Primitivo del Salento “Punta Aquila” di Tenute Rubino è il classico vino del Salento, che seduce il palato con il suo carattere caldo e avvolgente. Il colore è rosso rubino piuttosto intenso e cupo, con lievi riflessi granato. Il quadro olfattivo è ricco e complesso con aromi di frutta rossa matura, ciliegia sotto spirito, confettura di frutti di bosco, sfumature di erbe aromatiche e di morbide spezie orientali. Al palato ha buona struttura, un frutto morbido, denso e maturo, tannini sottili e un finale armonioso di grande persistenza gustativa.

Colore Rosso rubino con trame granate

Profumo Piacevoli sentori di ciliegia sotto spirito, bacche nere, sottobosco e erbe aromatiche

Gusto Pieno, dinamico, scorrevole, con tannini vini e esuberante mineralità sul finale

produttore: Tenute Rubino

Vini principali
Primitivo, Negroamaro, Susumaniello
Anno fondazione
1999
Ettari vitati
290
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
1.200.000 bt
Indirizzo
via Enrico Fermi, 50 72100 - Brindisi (BR)

Perfetto da bere con

  • Risotto con sugo di carne
  • Affettati e Salumi
  • Risotto ai funghi
  • Carne arrosto e grigliata
  • Pasta sugo di carne