Cantine San Marzano

Vignaioli legati al territorio: la grande realtà del vino pugliese

San Marzano nasce nel lontano 1962 dall’associazione di 19 vignaioli. Anno dopo anno questa cooperativa è cresciuta fino ad arrivare a contare 1200 viticoltori associati e diventando uno dei simboli più apprezzati e conosciuti del vino pugliese. Il legame con la terra è il punto di partenza del lavoro di questa importante realtà vinicola.

San Marzano si dedica soprattutto a due grandissimi vitigni rossi pugliesi: il Primitivo e il Negroamaro. Oltre ai vini rossi, la cooperativa produce anche passiti, con l'ottima variante del Primitivo Passito, i rosati e vini bianchi di spessore.

Tutte le bottiglie ci confermano le potenzialità della Puglia, una terra che, anno dopo anno, sta raccogliendo sempre più consensi, grazie ad una politica produttiva incentrata sulla ricerca della qualità. Qualità è il principio cardine della produzione di San Marzano, che, grazie alle proprie bottiglie, vuole far conoscere il lato più autentico e pregiato della Puglia. Un obiettivo assolutamente riuscito.

Informazioni

Regione:
Vini principali
Primitivo, Negroamaro
Anno di fondazione
2003
Ettari vitati
600
Produzione annua
3.000.000 bt
Enologo
Filippo Baccalaro, Caterina Bellanova
Indirizzo
Via Regina Margherita 149, 74022 - San Marzano di San Giuseppe (TA)
I vini di Cantine San Marzano