Pinot Nero 'Meczan' Hofstatter 2021

Il Pinot Nero "Meczan" di Hofstatter è un vino rosso di medio corpo, dal profilo fruttato ed elegante, nato da uno dei più vocati terroir dell'Alto Adige. Delicati sentori di ciliegia e frutti di bosco si uniscono a venature speziate. Il gusto è nitido e pulito, equilibrato e scorrevole

14,50 €
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Alto Adige IGT

Vitigni

Pinot Nero 100%

Tipologia

Vini Rossi

Regione

Alto Adige (Italia)

Gradazione alcolica

13.0%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vigneti

Radicati sul terreno argilloso e calcareo dell'altopiano di Mazzon

Vinificazione

Diraspatura per il 75% delle uve, pigiatura soffice e fermentazione alcolica in acciaio sulle bucce per 10 giorni

Affinamento

Alcuni mesi in acciaio

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
16°-18°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini rossi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Subito Giovani

Perfetto da bere subito

DESCRIZIONE DEL VINO ROSSO PINOT NERO 'MECZAN' HOFSTATTER 2021

Il Meczan di Hofstatter è una splendida fusione di frutta e spezie che testimonia le potenzialità del Pinot Nero quando coltivato in particolari luoghi e climi. Liquido di estrema tipicità e dal rapporto qualità prezzo commovente, ha saputo ergersi a punto di riferimento della tipologia, proponendo un interpretazione di vino quotidiano che fosse punto d'incontro tra morbidezza e fragranza.

Il vino Pinot Nero "Meczan" di Hofstatter proviene da uve coltivate interamente a Mazzon, piccolo borgo vinicolo in provincia di Bolzano, che ha saputo distinguersi come uno degli areali più vocati per la produzione di Pinot Nero in Italia. Introdotto in Alto Adige nel XIX secolo con ottimi risultati, si scoprì ben presto che il vitigno a bacca rossa di origine francese poteva dar vita in questa zona a prodotti di statura internazionale. La tradizione più che secolare della famiglia Hofstatter non ha impedito il progresso per quanto riguardasse tecniche di vinificazione e affinamento, mettendo a punto uno stile moderno supportato dalle migliori tecnologie disponibili. Dopo un'attenta selezione delle uve, il succo fermentato viene versato nelle botti, dove avviene l'affinamento. I grappoli vengono diraspati per il 75%, mentre il restante 25% viene lasciato a grappolo intero, in modo da garantire la tipica freschezza equilibrata e leggermente astringente tipica del vitigno.

Il Pinot Nero "Meczan", appena versato nel bicchiere, mostra un colore rosso rubino con riflessi granati. Il naso è un profluvio di frutta fresca e succosa, che include la ciliegia e i frutti di bosco. All'assaggio fa dell'equilibrio la sua dote migliore, mostrandosi perfettamente bilanciato tra una golosa morbidezza e un apporto slanciato di freschezza e sapidità. Gustoso e saporito, senza rinunciare ad un lungo finale, accompagna con estrema soddisfazione portate a base di pollame, arrosti e primi piatti riccamente conditi. L'eleganza che vorremmo sempre sulla nostra tavola.

Colore Rosso rubino intenso con riflessi granati

Profumo Note di frutti di bosco, ciliegia e leggere vene speziate

Gusto Sottile, snello, morbido, fresco e fruttato, di buona persistenza

produttore: Hofstatter

Vini principali
Gewurztraminer, Pinot Nero, Lagrein, Pinot Bianco
Anno fondazione
1907
Ettari vitati
55
Produzione annua
850.000 bt
Enologo
Marcus Heinel, Stefan Micheli
Indirizzo
Tenuta J. Hofstätter, Piazza Municipio 5, 39100 - Termeno/Tramin (BZ)

Perfetto da bere con

  • Risotto con sugo di carne
  • Affettati e Salumi
  • Risotto alle verdure
  • Carne arrosto e grigliata
  • Zuppa di pesce col pomodoro