Riesling 'Harrer' Colterenzio 2018

Il Riesling "Harrer" di Colterenzio è un vino bianco di grande freschezza che affina in acciaio per alcuni mesi. Avvolge il naso con il suo bouquet che profuma di pesca, agrumi, mela, leggere essenze floreali e fragranze di erbe di montagna. Al palato è fresco, minerale e agile, con una beva scorrevole e dinamica

13,90 € 14,80 € - 6% Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Alto Adige/Sudtirol DOC
Vitigni
Riesling 100%
Regione
Gradazione
12.5%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Viti di circa 15 anni a 400 metri di altitudine su suoli morenici con tracce argillose
Vinificazione
Macerazione a freddo per poche ore e fermentazione in acciaio a temperatura controllata
Affinamento
Alcuni mesi in vasche d'acciaio

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
10°-12°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 2-3 anni

descrizione del Riesling Harrer

Il Riesling “Harrer” Colterenzio è un vino bianco alto-atesino che si annuncia con un biglietto da visita in cui è la freschezza a giocare un ruolo principale, sia al naso sia in bocca. Un’etichetta perfetta per tutte le stagioni, che in tavola si abbina perfettamente con i menu di “mare”, dove pesci e crostacei vengono presentati con diverse ricette. Una bottiglia coinvolgente, con profumi variegati e un sorso in cui mineralità e scorrevolezza vanno di pari passo.

“Harrer” realizzato dalla cantina Colterenzio nasce dalle uve di Riesling in purezza, proveniente da parcelle in cui le viti hanno circa quindici anni d’età. Ci troviamo in un terroir caratterizzato da sedimenti morenici con tracce argillose e porfiriche, a un’altezza sul livello del mare di circa 400 metri. Dopo una pressatura gentile degli acini, il mosto macera a freddo per alcune ore nella pressa. Ha inizio quindi la fermentazione, che si svolge in contenitori d’acciaio a una temperatura controllata di 18 gradi. L’iter produttivo termina con l’affinamento, che ha una durata di 6 mesi e si svolge sui lieviti in acciaio. Al termine di tale semestre, il vino è pronto per l’imbottigliamento.

“Harrer” Riesling realizzato da Colterenzio si palesa all’occhio con un colore giallo verdolino, connotato da una luminosità e da una brillantezza interessante. Al naso si viene subito circondati da richiami in cui la frutta assume diverse sfumature, ergendosi a protagonista, mentre sul finale si avvertono anche lievi rimandi alle erbe di montagna. Entra in bocca con un sorso di buon corpo, dinamico e agile esaltato da una lavorazione in acciaio che ne accresce la scorrevolezza; il gusto che si avverte al palato è fresco. Un’etichetta centrata, di ottima fattura, perfetta da bere adesso ma interessante anche da stappare fra qualche anno, per provarla con una personalità più ricca.

Colore Giallo paglierino con riflessi verdolini

Profumo Sentori di frutta bianca, agrumi, mela, erbe di montagna, fiori bianchi e sfumature minerali

Gusto Fresco, minerale, agile e di grande pulizia e purezza espressiva

produttore: Colterenzio

Vini principali
Sauvignon, Chardonnay, Lagrein, Pinot Bianco, Gewurztraminer
Anno fondazione
1960
Ettari vitati
300
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
1.600.000 bt
Enologo
Martin Lemayr
Indirizzo
Strada del Vino 8, Località Cornaiano - 39057 Appiano (BZ)

Perfetto da bere con

  • Antipasti caldi di pesce Antipasti caldi di pesce
  • Frittura di pesce Frittura di pesce
  • Pesce-crostacei al vapore Pesce-crostacei al vapore
  • Pesce alla Griglia Pesce alla Griglia
  • Pasta al pesce in bianco Pasta al pesce in bianco