Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Riesling Grand Cru 'Schlossberg' Binner 2017

Riesling Grand Cru 'Schlossberg' Binner 2017

Binner

Il Riesling Grand Cru “Schlossberg” di Binner è un bianco corposo e intenso dell’Alsazia, dal residuo zuccherino molto leggero, vinificato lentamente e affinato per 11 mesi in botti di rovere centenarie. Frutta esotica, canditi, agrumi e spezie dolci compongono il quadro olfattivo guidando a un sorso pieno e avvolgente, fresco, vibrante e persistente.

Non disponibile

51,00 

Caratteristiche

Vitigni

Riesling Renano 100%

Tipologia

Gradazione alcolica

13.5 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Fermentazione alcolica e malolattica che dura molti mesi con lieviti indigeni in tini di rovere centenari. Nessuna chiarifica

Affinamento

11 mesi sulle fecce fini nelle botti di rovere di fermentazione

Filosofia produttiva

Vignaioli Indipendenti, Lieviti indigeni, Triple A, Artigianali

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL RIESLING GRAND CRU 'SCHLOSSBERG' BINNER 2017

Il Riesling Grand Cru Schlossberg di Binner è un autentico capolavoro per come coniuga finezza e ricchezza estrattiva, prodotto da uno dei veri e propri "maghi" dell'Alsazia vitivinicola. Christian Binner, oggi alla guida della cantina familiare, raccoglie una profonda tradizione familiare, che si attesta addirittura al 1770. L'approccio, da sempre convinto e convincente, è quello di produrre vini vivi, che sappiano raccontare un territorio ad ogni sorso. In vigna si seguono i precetti della biodinamica, mentre in cantina si procede con fermentazioni spontanee e aggiunte di solforosa o minime o nulle. E i vini come sono? Stupendi, centrati e sorprendenti. La naturalità ai suoi apici espressivi, frutto di conoscenza e gestione esemplare. Bravo Christian!

Il bianco Schlossberg è ottenuto a partire da uve di Riesling in purezza, selezionate da un Grand Cru tra i più noti in Alsazia, coltivato con rese estremamente contenute. Le viti poggiano su terreni limosi, sabbiosi e granitici, e vengono coltivate in biodinamica. La raccolta delle uve, che avviene in modo rigorosamente manuale, avviene anche in condizioni di surmaturazione, con acini attaccati da Botrytis. Fermentazione alcolica spontanea in tini di rovere con svolgimento della malolattica. Affinamento per 11 mesi nelle botti di rovere utilizzate per la fermentazione.

Il Binner Schlossberg si presenta nel calice in una veste paglierina, orlata da riflessi dorati. Naso paradigmatico, per come riesca a coniugare un innato patrimonio aromatico ad una sorprendente finezza. Ceste di frutta esotica, zucchero a velo, frutta candita, spezie, sbuffi minerali: tutto in un bicchiere, tutto in movimento. Il sorso è innegabilmente dotato di una morbida tattilità, quasi suadente, che rifiuta di sconfinare in pesantezza gustativa, poichè ravvivata da una netta freschezza e da una profonda salinità. Grandissima bottiglia, per un bianco che è un vero e proprio campione di categoria. Smoking bianco!

Colore

Giallo paglierino

Gusto

Pieno e avvolgente, dotato di buona freschezza e vibrante persistenza

Profumo

Intensi sentori aromatici con note di frutta matura, ananas, canditi, vaniglia e una sfumatura agrumata