Savagnin 'Ouillé 36 mesi' Domaine de la Pinte 2014

Il Savagnin "Ouillé 36 mesi" di Domaine de la Pinte è un bianco dello Jura che riesce a soprendere anche i meno aficionados della tipologia. Vinificato in acciaio con soli lieviti indigeni e affinato in barrique per 3 anni, brilla al calice di un giallo dorato ed emana al naso profumi ammalianti di frutta tropicale matura e di spezie dolci. Un sorso rinfrescante, ma ben strutturato, dotato di lunga persistenza ne completa l'opera. Vino Biologico, Biodinamico, fatto come una volta con metodi artigianali 

32,50 € Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Arbois AOC
Vitigni
Savagnin 100%
Regione
Gradazione
13.5%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Su terreni argillosi e calcarei con venature di marne blu, tipiche della zona. Agricoltura biodinamica
Vinificazione
Fermentazione alcolica e malolattica in vasche di acciaio con soli lieviti indigeni
Affinamento
36 mesi in barrique di legno da 228 litri secondo lo stile Ouillè che consiste nel colmare la botte affinchè si evitino ossidazioni indesiderate
Filosofia produttiva
Biologici, Biodinamici, Fatti come una volta con metodi artigianali, Lieviti indigeni, Vini di Vignaioli Indipendenti,

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
10°-12°C
Quando aprire
Per apprezzare al meglio un vino biologico o fatto in modo tradizionale, ti consigliamo di lasciarlo “respirare” 15-20 minuti prima di gustarlo
Bicchiere
Calice ampio
Calice ampio

Ideale per i vini bianchi di buona struttura e intensità, che necessitano di ossigenazione per aprirsi completamente e sviluppare al meglio il proprio corredo aromatico intenso e complesso

Quando bere

Evolve

Vino ottimo da bere adesso, ma che può avere una bella evoluzione se lasciato riposare un po’ di tempo in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 3-4 anni

descrizione del Savagnin Ouillé 36 mesi

“Ouillé 36 mesi” è un concentrato di Jura, espressione pura e sincera del Savagnin. Si tratta di una delle prestigiose etichette firmate Domaine de la Pinte che hanno contribuito al successo della cantina e della zona. Ci troviamo nella “regione”, se così si può chiamare, dello Jura, per secoli considerata la sorella minore della Borgogna. Infatti nel passato questa area è sempre stata offuscata dalle leggendarie creature della Borgogna, facendo fatica ad emergere. Anno dopo anno, un numero sempre più alto di talentuosi produttori, seguendo un approccio rispettoso e sensibile nel confronto della pianta e del territorio, hanno reso la zona giurassiana una delle più innovative ed interessanti. Il binomio grande territorio e nobili vitigni ha consacrato la fama di queste terre e dei suoi prodotti. Ed è così, infatti, che nasce questa perla del Domaine, incontro tra le marne blu di Arbois e il Savagnin, l’uva di riferimento della zona, nota principalmente per dar luce a bottiglie dallo stile ossidativo. In questo caso viene realizzata secondo la tecnica dell’Ouillè che mira a colmare tutte le botti per evitare che si generino note ossidative.

“Ouillé 36 mesi” Savagnin nasce sulle colline oltralpe di Arbois, composte da marne blu con componenti fossili, calcaree e argillose. Le viti, che sorgono a circa 400 metri di altitudine, risentono del clima semicontinentale e delle leggere brezze oceaniche. L’approccio in vigna segue i principi dell’agricoltura biodinamica e vieta l’utilizzo di qualsivoglia sostanza chimica. Soltanto così si può preservare l’integrità del terreno e il ciclo della natura. In cantina le fermentazioni sono attivate da lieviti indigeni e l’affinamento, che dura 36 mesi, avviene nelle classiche “barrique” di legno da 228 litri secondo lo stile Ouillè che prevede continue ricolmature.  

Il Domaine de la Pinte 36 mesi si tinge con un magnifico manto dorato intenso. Il naso trabocca di note di agrumi maturi e frutta secca, intervallate da sentori di spezie dolci, frutta esotica e sensazioni minerali e gessose. Al palato la linea gustativa risulta morbida e fine, equilibrata perfettamente da una solida spalla acida. Ottima la freschezza, leggermente aromatica, che ne allunga la persistenza. Una perfetta scelta per apprezzare la finezza degli Ouillè!

Colore Giallo intenso e dorato

Profumo Aromi di spezie dolci, frutta tropicale e agrumi

Gusto Bel corpo, caratterizzato da freschezza e lunga persistenza

produttore: Domaine de la Pinte

Vini principali
Savagnin, Vin Jaune
Anno di fondazione
1953
Ettari vitati
34
Indirizzo
Route de Lyon - 39600 Arbois (Francia)

Perfetto da bere con

  • Zuppa di pesce in bianco Zuppa di pesce in bianco
  • Antipasti caldi di pesce Antipasti caldi di pesce
  • Antipasti pesce affumicato Antipasti pesce affumicato
  • Formaggi stagionati Formaggi stagionati
  • Formaggi erborinati Formaggi erborinati
Altri prodotti dello stesso produttore