Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
La Bruja de Rozas Comando G 2022
95 -@@-7-Robert Parker

La Bruja de Rozas Comando G 2022

Comando G

"La Bruja de Rozas" della cantina Comando G nella regione di La Mancia è una Grenache in purezza dal profilo austero ed elegante. In seguito ad una fermentazione alcolica spontanea per mezzo di lieviti indigeni il vino affina in botti di rovere per 8 mesi. Una rusticità delicata delinea un sorso ricco di aromi di buccia d'arancia e sentori di frutti rossi, che si abbinano perfettamente a piatti di terra

Caratteristiche

Vitigni

Garnacha 100%

Tipologia

Gradazione alcolica

14 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Fermentazione alcolica spontanea con lieviti indigeni

Affinamento

8 mesi in botti di rovere aperte

Filosofia produttiva

Triple A, Artigianali, Lieviti indigeni

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL LA BRUJA DE ROZAS COMANDO G 2022

La “Bruja de Rozas” di Comando G è un vino spagnolo che nasce a circa 100 km da Madrid nella parte più a est del territorio nazionale. Nel 2008 Daniel Landi e Fernando Garcia decidono di mettere in pratica i loro studi di enologia, cercando di valorizzare e tramandare le potenzialità di questa terra, recuperando vitigni autoctoni che diversamente sarebbero andati perduti.

Le uve Garnacha in purezza del “Bruja de Rozas” di Comando G crescono in vigneti composti da piante di circa 50-90 anni, situate a un’altezza di circa 900 metri sul livello del mare. Il regime di coltivazione scelto è quello biodinamico con l’utilizzo di decotti naturali per aumentare e incentivare la fertilità del terreno. Il terreno viene coltivato grazie all’aiuto dei cavalli, per non rovinare i vari strati e garantire ottima crescita delle piante. La fermentazione alcolica è spontanea grazie all’azione dei lieviti indigeni in anfora e successivamente affina per circa 8 mesi in botti di rovere.

La “Bruja de Rozas” di Comando G si presenta alla vista di un rosso rubino con riflessi brillanti. Al naso si avvertono sentori di frutti rossi, buccia di arancia e sul finale note erbace. Al palato è rustico e verace con un’estrema eleganza che invoglia alice dopo calice. In abbinamento è consigliato con carni rosse cucinate alla griglia, in umido e la selvaggina; interessante anche con piatti a base di verdura di stagione. Ottimo vino consigliato per la tavola dei ritrovi in famiglia, sorseggiando un vino autentico e genuino.

Colore

Rosso rubino

Gusto

Rustico, fine, austero, elegante

Profumo

Sentori di frutti rossi, aromi di buccia d'arancia, note erbacee