Lagrein Rosato Tramin 2021

Il Lagrein Rosato di Tramin è un'etichetta rinfrescante e appagante che proviene dalla Val d'Adige. Questo rosato altoatesino viene vinficato e affinato solo in serbatoi di acciaio così da mantenere vivi e intatti i naturali profumi primari dell'uva, di ciliegia croccante, di piccoli frutti rossi e erbe aromatiche. Il sorso è fresco e succoso con una bella chiusura sapida

10,50 €
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Alto Adige/Sudtirol DOC

Vitigni

Lagrein 100%

Tipologia

Vini Rosati

Regione

Alto Adige (Italia)

Gradazione alcolica

13.0%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vigneti

Tra i 250 e i 400 metri di altitudine su suoli calcarei e argillosi

Vinificazione

Vinificazione in rosa in vasche di acciaio a temperatura controllata di 22°

Affinamento

Alcuni mesi in serbatoi di acciaio

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
10°-12°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini rosati leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Subito Giovani

Perfetto da bere subito

descrizione del Lagrein Rosato di Tramin

Il Rosato Lagrein di Tramin è un bell’esempio delle potenzialità di questo vitigno autoctono dell’Alto Adige. Se solitamente quest’uva viene vinificata in rosso, con quest’etichetta ci si accorge di come, anche in versione rosé, sia in grado di regalare piacevoli emozioni. Al naso si avvertono i tipici profumi varietali fruttati, impreziositi anche da tocchi erbacei territoriali, che ci riportano col pensiero alle note dei prati di montagna, mentre al palato la scia è tutta minerale. Un’etichetta identitaria, semplice e rinfrescante.

Il Rosato Lagrein ha origine dalle omonime uve utilizzate in purezza dalla cantina Tramin. Le viti crescono in vigneti situati a un’altezza compresa fra i 250 e i 400 metri di altitudine, affondando le radici in terreni calcarei e argillosi. Ci troviamo in vigne dal profilo collinare che costeggiano la montagna e che sono dunque sottoposte a forti escursioni termiche fra il giorno e la notte. Dopo la pressatura soffice degli acini il mosto fermenta a una temperatura controllata compresa fra i 20 e i 22 gradi in vasche d’acciaio, svolgendo in parte anche la malolattica. Si prosegue quindi con la fase di affinamento, in cui il vino rimane a riposare per alcuni mesi in acciaio, sino a quando non si dà inizio alle fasi di imbottigliamento e commercializzazione.

Questo Lagrein Rosato si sviluppa nel bicchiere con un colore rosa leggero che tende al rubino chiaro, poco concentrato. Lo spettro olfattivo recita uno spartito che si apre su note croccanti di piccola frutta rossa, arricchite da sensazioni che riportano alle erbe aromatiche tipiche della montagna. All’assaggio è di corpo leggero, snello e diretto, con un sorso lineare da cui emerge un chiaro gusto rinfrescante; sul finale si avverte anche un lieve sapore minerale. Un rosato firmato Tramin con cui è un vero piacere pasteggiare: per provarlo in una veste nuova, abbinatelo a pizze e focacce farcite

Colore Rosa intenso tendente al rubino chiaro

Profumo Aromi di ciliegia croccante, di piccoli frutti rossi e erbe aromatiche di montagna

Gusto Sorso longilineo, fresco, succoso e lievemente minerale nel finale

produttore: Tramin

Vini principali
Lagrein, Moscato Giallo, Chardonnay, Gewurztraminer, Gewurztraminer Passito
Anno fondazione
1898
Ettari vitati
270
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
1.800.000 bt
Enologo
Willi Stürz
Indirizzo
Cantina Tramin, Strada del vino, 144 - Termeno (BZ)

Perfetto da bere con

  • Uova e torte salate
  • Antipasti pesce affumicato
  • Affettati e Salumi
  • Pizza
  • Carni bianche in umido