Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Friulano Sirch 2022
94 -@@-11-Luca Maroni
91 -@@-10-Wine Enthusiast
2 -@@-1-Gambero Rosso
3 -@@-2-Vitae AIS

Friulano Sirch 2022

Sirch
9,90 

Caratteristiche

Denominazione

Colli Orientali del Friuli DOC

Tipologia

Gradazione alcolica

14 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL FRIULANO SIRCH 2022

Il Friulano di Sirch rappresenta l’etichetta della tradizione, il bianco per eccellenza del territorio. È un vino fruttato e armonioso, fragrante e intenso, che da secoli è protagonista delle tavole friulane, per la sua grande piacevolezza di beva e la sua duttilità negli abbinamenti. Un tempo conosciuto come Tocai e di probabile origine francese, ha abbandonato la patria nativa e ha trovato nella zona dei Colli Orientali le condizioni ideali per esprimersi su alti livelli qualitativi. Vinificato solo in acciaio, conserva la sua ricchezza varietale, regalando un sorso di grande equilibrio gustativo.

Il Friulano Sirch nasce nella meravigliosa zona dei Colli Orientali, per opera di una cantina di grandi tradizioni, che lavora ancora oggi con passione e cura artigianale. Le favorevoli condizioni climatiche e i terreni vocati, permettono di produrre grandi vini bianchi, da sempre considerati tra i migliori della nostra penisola. I vigneti di Friulano sono coltivati su soleggiate esposizioni collinari, caratterizzate da suoli costituiti da marne e arenarie. Al termine della vendemmia manuale, i grappoli sono diraspati prima di procedere alla pressatura soffice delle uve. Il mosto viene sottoposto a decantazione statica e poi avviato alla fermentazione in serbatoi d’acciaio inox alla temperatura di 18-20 °C. Prima d’essere imbottigliato, il vino riposa per 8 mesi sui propri lieviti con periodici bâtonnage.

Il Sirch Friulano è un’etichetta che fa parte della collezione dei vini Tipici della cantina, creata appositamente per far conoscere e valorizzare le uve classiche del territorio nella loro migliore espressione varietale.  È un vino di grande purezza espressiva, limpido e lineare, che esprime con immediatezza la personalità del vitigno. Alla vista si presenta di colore giallo paglierino chiaro. Il quadro olfattivo è intenso e ricco, con profumi di fiori di campo, cenni agrumati, frutta a polpa bianca, sfumature di erbe officinali e di mandorla fresca. Il sorso è ampio e armonioso, con un frutto maturo ed espressivo, ben bilanciato da una chiusura fresca sapida. A tavola si abbina bene a del pesce al forno, a carni bianche, a primi piatti con verdure. Insuperabile con il prosciutto crudo di San Daniele.