Trebbiano d'Abruzzo Valle Reale 2018

Il Trebbiano d’Abruzzo di Valle Reale è un vino fresco, lungo, succoso e minerale, vinificato e affinato solo in acciaio. Profumi di erbe aromatiche e fiori gialli si intrecciano a nuance di agrumi, frutta fresca e leggera pietra focaia, con una sottile speziatura. Il sorso è slanciato, ricco, minerale, sapido, armonico e di bella persistenza. Vino Biologico, artigianale, fatto come una volta

Caratteristiche

Denominazione
Trebbiano d'Abruzzo DOC
Vitigni
Trebbiano 100%
Regione
Gradazione
12.5%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
A 350-400 metri di altitudine, con esposizione a sud est. Agricoltura biologica e biodinamica
Vinificazione
Parziale diraspatura delle uve e fermentazione alcolica in acciaio con lieviti indigeni
Affinamento
6 mesi in acciaio
Filosofia produttiva
Biologici, Artigianali, Lieviti indigeni,

Premi e riconoscimenti

James Suckling
2018
92 / 100
Vitae AIS
2017
Bibenda
2018
Gambero Rosso
2018
2 / 3
Veronelli
2018
87 / 100

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10°C
Quando aprire
Per apprezzare al meglio un vino artigianale, ti consigliamo di lasciarlo 'respirare' almeno 15-30 minuti prima di gustarlo
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 3-4 anni

descrizione del Trebbiano d'Abruzzo di Valle Reale

Il Trebbiano d’Abruzzo di Valle Reale è un vino fresco e intenso, prodotto con il vitigno a bacca bianca più diffuso in regione. Il clone abruzzese appartiene alla vasta ed eterogenea famiglia dei Trebbiani, che sotto un nome comune, riunisce varietà molto diverse tra di loro. Si tratta di un’uva con un buon corredo aromatico, che dona vini ricchi, persistenti e molto longevi. La vinificazione solo in acciaio permette di apprezzare pienamente le sue qualità varietali, i suoi profumi floreali, i suoi aromi fruttati, le sfumature speziate e minerali che rendono in sorso complesso, ma sempre scorrevole grazie alla freschezza verticale.

Il vino Trebbiano d’Abruzzo nasce in una meravigliosa zona dalla natura incontaminata. La tenuta Valle Reale si trova al centro di tre Riserve Naturali: il Parco Nazionale del Gran Sasso, il Parco Nazionale della Majella e il Parco Regionale del Sirente-Velino. I 46 ettari di vigna sono coltivati a un’altitudine compresa tra o 350 e i 400 metri sul livello del mare e sono divisi in 5 appezzamenti tra Popoli e Capestrano.  In campagna si seguono i principi dell’agricoltura biodinamica e la filosofia aziendale e indirizzata alla produzione di vini dal volto genuino e autentico, vera espressione di un terroir unico. La zona è caratterizzata da un clima continentale, dominato dai venti freddi che scendono dalle alte vette appenniniche e che creano forti escursioni termiche tra il giorno e la notte. I suoli sono poveri e magri, con presenza abbondante di ciottoli e scheletro. Si tratta di una viticoltura di montagna, con uve dai profili aromatici molto intensi ed eleganti, che contribuiscono a donare ai vini una forte personalità.

Il Trebbiano di Valle Reale è un vino che nasce da una parziale diraspatura delle uve, a cui segue una pressatura soffice e una fermentazione in serbatoi d’acciaio con lieviti indigeni. Prima dell’imbottigliamento, il vino riposa 6 mesi in vasche acciaio. Nel calice ha un colore giallo paglierino con luminosi riflessi verdolini. Il bouquet è intenso e ricco, con aromi fruttati di agrumi e di frutta bianca, sfumature floreali e cenni tropicali. Il sorso è teso ed energico con un centro bocca ricco ed espressivo. Il finale e fresco, sapido e minerale. L’etichetta perfetta per conoscere il vero volto del Trebbiano d’Abruzzo.

Colore Giallo paglierino con riflessi verdi luminosi

Profumo Ricco, espressivo e minerale, di erbe aromatiche, fiori gialli, scorza di agrumi, pepe bianco e delicata pietra focaia

Gusto Equilibrato, sapido, minerale, fresco, succoso e persistente

produttore: Valle Reale

Vini principali
Montepulciano d'Abruzzo, Trebbiano e Cerasuolo d'Abruzzo
Anno fondazione
1999
Ettari vitati
46
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
250.000 bt
Enologo
Emmanuel Merlo
Indirizzo
Valle Reale, Contrada S. Calisto - 65026 Popoli (PE)

Perfetto da bere con

  • Risotto ai frutti di mare Risotto ai frutti di mare
  • Pesce alla Griglia Pesce alla Griglia
  • Pasta sugo di verdure Pasta sugo di verdure
  • Formaggi freschi Formaggi freschi
  • Zuppa di pesce in bianco Zuppa di pesce in bianco