Vouvray Sec 'Clos du Bourg' Domaine Huet 2018

Il Vouvray Sec “Clos du Bourg” è un vino bianco elegante, fresco e minerale della Valle della Loira; grande interpretazione di Chenin Blanc vinificato in acciaio e in botti di rovere di medie dimensioni. Profuma di agrumi, pietre, fiori e frutta bianca. Il sorso è teso, lineare, profondo, saporito e persistente. Vino fatto come una volta con metodi artigianali, Triple A

Caratteristiche

Denominazione
Vouvray AOC
Vitigni
Chenin Blanc 100%
Gradazione
13.5%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Viti di 25 anni di età su terreno argilloso e calcareo. Coltivazione biodinamica
Vinificazione
Pressatura soffice, fermentazione alcolica spontanea con lieviti indigeni in botti di rovere da 600 litri chiamati demi-muids e in acciaio
Affinamento
6 mesi sulle fecce fini in acciaio
Filosofia produttiva
Artigianali, Triple A, Lieviti indigeni,

Premi e riconoscimenti

Wine Spectator
2018
93 / 100
Robert Parker
2018
92 / 100

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina anche per oltre 5 anni

descrizione del Vouvray Sec Clos du Bourg

Il Vouvray Sec “Clos du Bourg” di Domaine Huet è un vino che ha origine dal terroir della Valle della Loria francese, in particolare dalla zona di Vouvray. Protagonista della bottiglia è lo Chenin Blanc, vinificato sia in acciaio sia in legno. Mineralità e freschezza coinvolgono il sorso in una degustazione puntuale, in cui i profumi al naso si accordano con linearità e coerenza. Un’etichetta che ci fa scoprire sapori e sensazioni che raccontano della perfetta sinergia fra la terra, l’uomo e il varietale: da assaporare con gusto sino all’ultima goccia!

Questo “Clos de Bourg” Vouvray Sec Domaine Huet nasce da viti di Chenin Blanc che hanno circa 25 anni d’età, coltivate secondo le pratiche di agricoltura biodinamica seguite dalla cantina. Tra i filari non si usano quindi prodotti chimici e si ricerca sempre l’equilibrio naturale della vigna. Il mosto fermenta spontaneamente – grazie alla presenza di lieviti indigeni – in botti di rovere dalla capacità di 600 litri e in serbatoi d’acciaio inox. L’iter produttivo si conclude infine con la fase di maturazione, in cui il vino rimane a riposare sulle fecce fini per un totale di 6 mesi in acciaio, al termine dei quali è pronto per venire imbottigliato e commercializzato.

Il Vouvray Sec “Clos du Bourg” Domaine Huet si presenta alla vista con un colore particolarmente brillante, che richiama la tonalità della paglia. Al naso si avvertono sensazioni raffinate, che evocano note agrumate e sapide, impreziosite anche da rimandi più floreali. All’assaggio è di corpo medio, con un sorso da cui affiora una vena fresca e sapida, molto gustosa durante lo svolgersi della beva. Chiude con un finale dotato di ottima persistenza. Un’etichetta davvero convincente che saprà accompagnare in maniera perfetta antipasti di pesce e primi piatti con sughi di mare.

Colore Giallo paglierino intenso

Profumo Elegante, agrumato e minerale, con sentori di scorza di agrumi, limone, frutta e fiori bianchi

Gusto Teso, minerale, fresco e intenso, di buona struttura e persistenza

produttore: Domaine Huet

Vini principali
Vouvray
Anno fondazione
1928
Ettari vitati
35
Indirizzo
11, Rue de la Croix Buisée - 37210 Vouvray (Francia)

Perfetto da bere con

  • Pesce e crostacei al vapore Pesce e crostacei al vapore
  • Pasta al pesce in bianco Pasta al pesce in bianco
  • Formaggi freschi Formaggi freschi
  • Pesce alla Griglia Pesce alla Griglia
  • Antipasti pesce affumicato Antipasti pesce affumicato