'Arele' Tommasi 2016

“Arele” di Tommasi è un vino rosso morbido, corposo e strutturato, nato da una selezione di uve leggermente appassite e da una maturazione di circa un anno in botti di rovere. Emana sentori di frutta rossa matura, amarene, erbe selvatiche, spezie e liquirizia. Il sorso è morbido, rotondo, pieno e strutturato, di buona persistenza

15,00 € Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Delle Venezie IGT
Vitigni
Corvina 65%, Rondinella 20%, Merlot 10%, Oseleta 5%
Regione
Gradazione
13.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vinificazione
Leggero appassimento di parte delle uve in fruttaio e fermentazione alcolica in acciaio
Affinamento - maturazione
10 mesi in grandi botti di rovere di Slavonia e 2 mesi in botti medie di rovere francese

Premi e riconoscimenti

James Suckling
2015
91 / 100
Vitae AIS
2015

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
18°-20°C
Bicchiere
Calice ampio
Calice ampio

Ideale per i vini rossi di buona struttura e intensità, che necessitano di ossigenazione per aprirsi completamente e sviluppare al meglio il proprio corredo aromatico intenso e complesso

Quando bere

Evolve

Vino ottimo da bere adesso, ma che può avere una bella evoluzione se lasciato riposare un po’ di tempo in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 4-5 anni

descrizione dell'Arele di Tommasi

L’Arele di Tommasi è un rosso dal carattere morbido, corposo e strutturato, che viene realizzato con i principali vitigni a bacca rossa tradizionalmente coltivati in Valpolicella e l’aggiunta di una percentuale di Merlot. Le uve del celebre vitigno di Bordeaux contribuiscono a dare al vino un volto più internazionale, che lo rende anche più fruttato, elegante e rotondo al palato. Un’interpretazione del territorio più moderna, ma sempre rispettosa dello stile e della tradizione dei grandi rossi veronesi.

“Arele” è prodotto dalla cantina Tommasi con una selezione delle migliori uve di Corvina, Rondinella, Oseleta a cui si aggiunge un 10% di Merlot. Il nome riportato in etichetta fa riferimento alle tradizionali “arele”, ovvero alle tavole di legno e bambù che vengono utilizzate per l’appassimento delle uve. Il vino, infatti, viene prodotto con una parte di uve leggermente appassite, per aumentare la carica aromatica e la concentrazione prima di procedere alla pigiatura soffice e alla successiva vinificazione. La fermentazione si svolge in vasche d’acciaio inox e il vino matura poi per un periodo minimo di 10 mesi in botti di rovere di Slavonia e per altri due mesi in tonneau di rovere francese. Completa l’affinamento con alcuni mesi in bottiglia prima d’essere messo in vendita.

Il rosso “Arele” di Tommasi è un’etichetta che ben rappresenta la Valpolicella per la prevalenza nel blend dei vitigni autoctoni tipici del territorio, per la tecnica del leggero appassimento delle uve e per il processo di affinamento, che predilige i legni grandi. Il colore è rosso rubino molto intenso. Al naso si apre su aromi avvolgenti di frutta rossa matura, amarene, spezie morbide, erbe officinali e radice di liquirizia. Il sorso è caldo, ricco e ampio, con un frutto maturo e molto espressivo, tannini delicati e un finale di grande equilibrio gustativo.

Colore Rosso rubino molto intenso

Profumo Ricco, fragrante ed espressivo, con note di frutta rossa, violette, erbe selvatiche, caffè e liquirizia

Gusto Morbido, fruttato, rotondo e strutturato, dalla persistenza speziata

produttore: Tommasi

Vini principali
Valpolicella, Ripasso, Amarone
Anno fondazione
1902
Ettari vitati
205
Uve di proprietà
100
Produzione annua
2.000.000 bt
Enologo
Giancarlo Tommasi
Indirizzo
Via Ronchetto, 4 - 37029 Pedemonte (VR)

Perfetto da bere con

  • Pasta sugo di carne Pasta sugo di carne
  • Carne rossa in umido Carne rossa in umido
  • Carne arrosto-grigliata Carne arrosto-grigliata
  • Formaggi stagionati Formaggi stagionati
  • Affettati e Salumi Affettati e Salumi