'Col di Sasso' Banfi 2020

Il “Col di Sasso” di Banfi è un vino rosso toscano rotondo ed equilibrato, vinificato in acciaio e maturato brevemente in barrique. Profuma di frutti di bosco ed erbe selvatiche e regala un sorso piacevole, equilibrato, morbido, caldo e fruttato

5,90 € 7,00 € - 16%
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Toscana IGT

Vitigni

Cabernet Sauvignon 70%, Sangiovese 30%

Tipologia

Vini Rossi

Regione

Toscana (Italia)

Gradazione alcolica

13.0%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Fermentazione alcolica in acciaio a temperatura controllata, con breve macerazione sulle bucce per meno di 6 giorni. Fermentazione malolattica in barrique

Affinamento

Alcuni mesi in barrique

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
16°-18°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini rossi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Subito Giovani

Perfetto da bere subito

DESCRIZIONE DEL VINO ROSSO COL DI SASSO' BANFI 2020

Il “Col di Sasso” Banfi è una delle etichette della cantina più conosciute e apprezzate nel mondo. Nasce da un taglio di Sangiovese e Cabernet Sauvignon, che si integrano alla perfezione fra loro regalando un sorso immediato e nitido, caratterizzato da un naso pulito, con una ottima matericità al sorso. Una bottiglia che grazie a un’ottima versatilità è fortemente amica della tavola, consentendo l’abbinamento con diverse pietanze come salumi, risotti di terra e secondi piatti di carne rossa.

Questo “Col di Sasso” di Banfi ha origine dall’unione fra Sangiovese e Cabernet Sauvignon, quest’ultimo trainante nel blend finale con un 70%. Il mosto che si ottiene dalla pressatura soffice degli acini fermenta in contenitori d’acciaio inossidabile a una temperatura controllata di 24-25 gradi, macerando brevemente sulle bucce per un periodo complessivo di 6 giorni. Si ottiene così una buona estrazione di colore senza appesantire eccessivamente la struttura tannica. La fermentazione malolattica si svolge successivamente, quando viene trasferito in barrique. La fase finale dell’affinamento ha una durata di qualche mese, e si effettua in barrique. Al termine di questo periodo la cantina procede con le operazioni di imbottigliamento e commercializzazione.

Il “Col di Sasso” firmato dalla cantina Banfi si muove nel bicchiere con un colore rosso rubino, caratterizzato da qualche riflesso più violaceo nell’unghia. L’olfatto si apre su tocchi di piccola frutta di bosco, arricchiti da sensazioni che riportano alle erbe selvatiche. All’assaggio è di corpo vellutato, ampio e avvolgente al palato, con un sorso caloroso che sviluppato con armonia e piacevolezza.

Colore Rosso rubino tendente al violaceo

Profumo Fruttato e di buona intensità, con sentori di frutti di bosco, fragoline ed erbe selvatiche

Gusto Morbido, rotondo, fruttato, caldo ed equilibrato

produttore: Cantina Castello Banfi

Vini principali
Brunello di Montalcino, Rosso di Montalcino
Anno fondazione
1978
Ettari vitati
850
Produzione annua
10.000.000 bt
Enologo
Rudy Buratti
Indirizzo
Castello di Poggio alle Mura - 53024 Montalcino (SI)

Perfetto da bere con

  • Risotto con sugo di carne
  • Affettati e Salumi
  • Risotto ai funghi
  • Carne arrosto e grigliata
  • Pasta sugo di carne