Lagrein Abbazia di Novacella 2021

Il Lagrein dell'Abbazia di Novacella è un vino rosso potente, pieno e di buon corpo dell'Alto Adige, maturato per almeno 6 mesi in botti di rovere. Dal tipico colore rosso scuro impenetrabile, al naso dischiude aromi di viola, frutti di bosco, ciliegia e scie di cacao e spezie. Il sorso è vellutato, avvolgente e pieno, con morbidi tannini

12,60 € 14,80 € - 15%
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Alto Adige/Sudtirol DOC

Vitigni

Lagrein 100%

Tipologia

Vini Rossi

Regione

Alto Adige (Italia)

Gradazione alcolica

13.0%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vigneti

Nei pressi di Bolzano a 250 metri di altitudine su suoli limo-sabbiosi di origine alluvionale

Vinificazione

Fermentazione alcolica in acciaio inox con macerazione sulle bucce per 15 giorni, fermentazione malolattica in botti di rovere da 60 hl

Affinamento

6 mesi in botti di rovere da 60 hl

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Premi e riconoscimenti

James Suckling
2019
92 / 100

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
16°-18°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini rossi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Subito Giovani

Perfetto da bere subito

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 4-5 anni

DESCRIZIONE DEL VINO ROSSO LAGREIN ABBAZIA DI NOVACELLA 2021

Il Lagrein prodotto dell'Abbazia di Novacella è un rosso intenso e corposo, prodotto con l’omonimo vitigno autoctono dell’Alto Adige, che sta vivendo un periodo di notevole successo tra gli appassionati grazie alla sua personalità decisa. È un’etichetta che fa parte della linea classica della cantina, pensata per mettere in luce gli aromi varietali delle uve e far conoscere il volto autentico dei vitigni. Il Lagrein si presenta con le sue tipiche note di frutta rossa, i suoi tannini piacevolmente ruvidi e una buona freschezza. È un rosso adatto a chi ama soprattutto la struttura, la potenza e la ricchezza aromatica. La sua tipica vocazione gastronomica si esalta con i piatti di selvaggina: insuperabile con il cervo o il capriolo.

Il Lagrein Novacella è un’etichetta che rappresenta lo sforzo di questa storica cantina dell’Alto Adige di ampliare la tradizionale gamma dei bianchi della Valle Isarco, con alcuni rossi classici della regione. Le vigne di Lagrein, infatti, sono coltivate nella tenuta che si trova nei pressi di Bolzano. La zona è ideale per il Lagrein, che ha bisogno di un clima caldo, con belle esposizioni soleggiate. Le vigne si trovano a un’altitudine di 250 metri sul livello del mare e sono coltivate su un terreno caratterizzato da suoli piuttosto profondi, di matrice limo-sabbiosa d’origine alluvionale. Al termine della vendemmia, i grappoli sono avviati alla fermentazione in serbatoi d’acciaio inox, con una macerazione sulle bucce della durata di un paio di settimane. Il vino viene poi travasato in botti di rovere da 60 ettolitri, dove matura per almeno sei mesi prima d’essere imbottigliato.

Il vino Lagrein dell'Abbazia di Novacella rappresenta la versione fragrante del vitigno, che si fa apprezzare soprattutto per il suo volto schietto, diretto immediato. È un rosso che rivela subito il suo carattere tipicamente fruttato, espressivo e generoso. Alla vista si presenta di colore rosso cupo con leggeri e giovanili riflessi porpora. Il profilo olfattivo svela profumi di ciliegia, mora, prugna a polpa rossa, sentori di sottobosco, cenni di vaniglia e spezie orientali. Al palato ha una buona struttura, con tannini fitti e ben integrati al corpo del vino. Il frutto, succoso, morbido ed esuberante, accompagna il sorso verso una chiusura fresca e persistente. Una bottiglia di sicuro valore a un prezzo molto convniente.

Colore Rosso rubino scuro

Profumo Sensazioni di frutti di bosco e viola, accompagnate da toni di vaniglia, spezie e cacao

Gusto Vellutato, pieno, morbido e dal buon tannino

produttore: Abbazia di Novacella

Vini principali
Kerner, Sylvaner, Riesling, Veltliner
Anno fondazione
1142
Ettari vitati
86
Produzione annua
750.000 bt
Enologo
Celestino Lucin
Indirizzo
Cantina dell'Abbazia di Novacella, Via Abbazia, 1 - 39040 Novacella (BZ)

Perfetto da bere con

  • Carne rossa in umido
  • Affettati e Salumi
  • Carne arrosto e grigliata
  • Formaggi stagionati
  • Pasta sugo di carne