Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
'Lune Rouge' Le Mas de la Lune 2018

'Lune Rouge' Le Mas de la Lune 2018

Le Mas de La Lune

Il "Lune Rouge" è un vino rosso rustico e piacevole del Roussillon prodotto da uve Grenache Noir e Syrah. Si compone di un profilo olfattivo molto espressivo con note di frutta scura, spezie, macchia mediterranea, sottobosco e ricordi iodati. Al sorso è fruttato e di bella freschezza, con un delicato tannino e una trama scorrevole e ricca

Caratteristiche

Denominazione

Côtes du Roussillon AOC

Vitigni

Grenache Noir 60% e Syrah 40%

Tipologia

Gradazione alcolica

14 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Macerazione di 15 giorni e fermentazione alcolica in acciaio con lieviti indigeni

Affinamento

Alcuni mesi in acciaio

Filosofia produttiva

Artigianali, Lieviti indigeni

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL 'LUNE ROUGE' LE MAS DE LA LUNE 2018

La “Lune Rouge” di Le Mas De La Lune rappresenta la tipica sinfonia del Midi francese, in cui ogni varietà suona il proprio carattere per raggiungere un risultato di equilibrio corale. Il Domaine è condotto dai due giovani Vanessa e Mathieu, che un bel giorno decidono di abbandonare la città per dedicarsi a un lavoro il più possibile a stretto contatto con la natura: dopo un breve periodo di allenamento presso il Domaine Causse Marines si lanciano nella produzione di vini biodinamici, in questo angolo del Roussillon.

La “Lune Rouge” del Domaine Le Mas De La Lune è una interessante interpretazione del tradizionale uvaggio della regione Occitana e della costa mediterranea francese in generale. Il Grenache Noir proviene da vecchie viti che raggiungono anche i 90 anni di età e rappresenta il 40% del blend; la Syrah figura per il 30% e infine Mourvedre e Carignan si spartiscono il restante 10%. Le uve provengono da vigne poste ad una altitudine di 300 metri sul livello del mare, nel territorio della Val de l’Agly, porzione del dipartimento dei Pirenei Orientali, su suoli rocciosi di scisti e marne nere: l’influsso del Mediterraneo è avvertibile e la sua aria umida mitiga il clima estremamente secco di questa regione. La vendemmia viene effettuata a mano a piena maturazione e per la raccolta si utilizzano piccole cassette. In cantina si procede con una macerazione sulle bucce di 15 giorni in acciaio termoregolato e contemporanea fermentazione spontanea condotta dai soli lieviti indigeni, cui seguono le operazioni di pigiatura e rimontaggio. L’affinamento procede in vasca d’acciaio per l’80% della massa, mentre l’altro 20% riposa in botti di rovere francese.

“Lune Rouge” di Le Mas De La Lune si presenta con un avvincente granato molto fitto e di aspetto praticamente impenetrabile. I profumi sono molto espressivi e virano inizialmente sul fruttato scuro e maturo, come di mora e di cassis, accompagnati poi dalla complessità di note speziate e terrose, verso un finale che rimanda ai sentori mediterranei, sia erbacei che iodati. In bocca si svela succoso e anche complesso, con buone doti di morbidezza e potenza, dal tannino maturo e dal finale freschissimo e deliziosamente salino. Un rosso creato per accompagnare gli spiedi alla brace o la cacciagione in umido.

Colore

Rosso granato con riflessi rubini

Gusto

Succoso, terroso, mediterraneo e di grande spontaneità

Profumo

Note di frutta scura, spezie dolci, terra, sottobosco, erbe mediterranee e ricordi iodati