Passerina 'Corolla' Poderi San Lazzaro 2018

La Passerina di Poderi San Lazzaro è un tipico vino bianco marchigiano, leggero e di pronta beva. Presenta un bouquet con richiami floreali che si alternano alla frutta gialla matura e un sorso fresco e di bella persistenza. Vino Biologico, artigianale, fatto come una volta

9,00 € Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Marche IGT
Vitigni
Passerina 100%
Regione
Gradazione
13.5%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Su suoli ricchi di argilla e calcare. Rese per ettaro di 70 quintali. Coltivati in biologico
Vinificazione
Fermentazione alcolica in acciaio
Affinamento
Sui lieviti in acciaio per alcuni mesi
Filosofia produttiva
Biologici, Artigianali, Lieviti indigeni,

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Subito Giovani

Vino perfetto da bere subito

descrizione del sommelier

La Passerina di Poderi San Lazzaro è un vino bianco adatto a chi cerca sensazioni luminose e una perfetta sostazna liquida per accompagnare i momenti più piacevoli, o anche per chi ricerca una primaria semplicità senza compromessi.

L’uva Passerina, storicamente chiamata dai contadini del posto “pagadebito” o “scacciadebito”, non è un vitigno complesso, ma se si ricercano freschezza, semplicità e godibilità è perfetto. Le viti sorgono su suoli ricchi di argilla e calcare. La resa per ettaro è di 70 quintali e le vigne sono coltivate in biologico. Le uve, dopo la pressatura, vengono fatte fermentare in tini d’acciaio, dove il vino vi resta ad affinare sui lieviti per qualche mese. Non serve ricorrere a inconsueti stratagemmi enologici per avere prodotti immediati, poiché esistono già in natura  varietà autoctone di uve ideali per ottenere vini bevibili a grandi sorsi. Il semplice madre natura lo ha già reso fruibile, ed è un ottima caratteristica.

La Passerina è un vino dal color giallo paglierino, con splendenti riflessi dorati. Al naso non serve perdere troppo tempo alla ricerca di classificazioni bizzarre, ma bisogna procedere oltre, alla fase successiva e più importante: berlo! Dopo una passeggiata tra fiori freschi e piacevoli frutti gialli, al palato il vino si rivela fresco, di leggera beva, nonostante la gradazione alcolica, e persistente. Mai di semplice passaggio, ma richiama continuamente il sorso.

Colore Giallo paglierino, con riflessi dorati

Profumo Sentori floreali delicati che si alternano a ricordi di frutta gialla

Gusto Leggero e di pronta beva, con una bella freschezza e persistenza

produttore: Poderi San Lazzaro

Vini principali
Rosso Piceno, Montepulciano, Pecorino
Anno fondazione
2003
Ettari vitati
8.5
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
60.000 bt
Enologo
Paolo Capriotti
Indirizzo
Contrada San Lazzaro, 88 - Offida (AP)

Perfetto da bere con

  • Stuzzichini Stuzzichini
  • Tartare di pesce Tartare di pesce
  • Affettati e Salumi Affettati e Salumi
  • Frittura di pesce Frittura di pesce
  • Risotto ai frutti di mare Risotto ai frutti di mare
  • Pasta al pesce in bianco Pasta al pesce in bianco
  • Formaggi freschi Formaggi freschi
  • Pizza Pizza