Sauvignon 'Ronco del Cerò' Venica 2021

Il Sauvignon “Ronco del Cerò” è un vino espressivo vinificato in acciaio, ricco di tipici sentori varietali e territoriali. Al naso emergono note fruttate e vegetali come la pesca, il bosso e il peperone. Al palato è morbido e asciutto, coinvolgente e minerale, di buona intensità e ottimo equilibrio

22,00 € 26,25 € - 16%
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Collio DOC

Vitigni

Sauvignon 100%

Tipologia

Vini Bianchi

Regione

Friuli Venezia Giulia (Italia)

Gradazione alcolica

13.5%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Macerazione per 10-12 ore in assenza di ossigeno e fermentazione alcolica in acciaio

Affinamento

5 mesi sui lieviti in acciaio

Filosofia produttiva

Vignaioli Indipendenti,

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Premi e riconoscimenti

Luca Maroni
2020
93 / 100
Veronelli
2019
91 / 100
Vitae AIS
2019
Bibenda
2020
Gambero Rosso
2019
2 / 3

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 2-3 anni

DESCRIZIONE DEL VINO BIANCO SAUVIGNON 'RONCO DEL CERÒ' VENICA 2021

Il Ronco del Cerò è l’intensa interpretazione del Sauvignon da parte della cantina Venica & Venica. Questo il cognome dei due fratelli, Gianni e Giorgio, fondatori dell’azienda agricola che oggi la gestiscono insieme alle loro famiglie. Giorgio, enologo, si occupa dei lavori in cantina mentre Gianni segue la parte agronomica, senza tralasciare. Insieme creano alcuni dei vini più apprezzati del Friuli Venezia Giulia. La loro attività è una storia di famiglia, capace di attraversare quattro generazioni, iniziata quando il nonno Daniele comprò la parte centrale della tenuta nel Febbraio del 1930.

Da allora il rapporto sinergico tra la famiglia Venica e il Collio non si è mai interrotto, con passione e dedizione oggi Giorgio e Gianni cercano di sfruttare al meglio i diversi microclimi presenti sui loro terreni. Una complessità che dona ricchezza ai vini della cantina che per questo raggiungono livelli qualitativi eccelsi, come nel caso del Ronco del Cerò il Sauvignon di casa Venica. Il clima, straordinariamente vocato alle varietà a bacca bianca, è influenzato mitemente dalle correnti mediterranee oltre che da quelle più fresche provenienti dalle Alpi.

Queste, le due facce dello splendido Sauvignon Ronco del Cerò: piacevolmente morbido e allo stesso tempo sapido e asciutto. Attraversato da una delicata nota amara che sorprende donando dinamicità alla beva. Il Sauvignon Ronco del Cerò è ideale per chi volesse scoprire questo pregiato angolo di terra friulana, accompagnandolo attraverso i vigneti Venica, dove cinquanta microclimi creano vini dalla ricca personalità.

Colore Giallo paglierino

Profumo Fruttato, minerale e floreale, con sentori di pesca, bosso e peperone

Gusto Asciutto, vellutato, morbido e con un finale leggermente ammandorlato

produttore: Venica

Vini principali
Sauvignon, Malvasia Istriana, Friulano,Pinot Bianco
Anno fondazione
1930
Ettari vitati
40
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
310.000 bt
Enologo
Giorgio Venica
Indirizzo
Località Cerò, 8 - Dolegna del Collio (GO)

Perfetto da bere con

  • Tartare di pesce
  • Sushi e Sashimi
  • Antipasti caldi di pesce
  • Zuppa di pesce col pomodoro
  • Pesce alla griglia