Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
'Spineto Silver' Erik Banti 2020
91 -@@-9-James Suckling

'Spineto Silver' Erik Banti 2020

Banti Erik

Lo "Spineto Silver" di Erik Banti è un vino rosso toscano proveniente dalla Maremma, nell'area di Scansano, a base di uve Sangiovese, Merlot e Cabernet. Le due varietà francesi subiscono un affinamento di 6 mesi in barrique, mentre il Sangiovese matura esclusivamente in acciaio: prodotto per la prima volta nel 1996, vuole unire rotondità e morbidezza alla sua anima fortemente di territorio, ottenendo così un rosso dal fascino internazionale e avvolgente.

Caratteristiche

Denominazione

Maremma Toscana DOC

Vitigni

Sangiovese 70%, Merlot 20%, Cabernet Sauvignon 10%

Tipologia

Gradazione alcolica

14 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Fermentazioni alcoliche separate per le tre varietà a temperatura controllata in vasche di acciaio inox

Affinamento

6 mesi in barrique di rovere per Merlot e Cabernet, 6 mesi in acciaio per il Sangiovese

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL 'SPINETO SILVER' ERIK BANTI 2020

Lo “Spineto Silver” di Erik Banti è un rosso dalla struttura complessa ma mai sovrastante, ideale per essere sorseggiato a tutto pasto. Un’etichetta che, proprio per la struttura, in cui tannino e freschezza sono ben marcati, ha una buona predisposizione all’invecchiamento, garantendo una tenuta perfetta per i prossimi 5 anni. Il Sangiovese, uva del territorio, si unisce alla rotondità tipica del Merlot e del Cabernet Sauvignon, in una bottiglia che è sempre un piacere ritrovare in tavola.

Il vino rosso “Spineto Silver” di Erik Banti nasce da un taglio in cui, oltre a un 70% di Sangiovese, troviamo anche due vitigni internazionali, il Merlot e il Cabernet Sauvignon. La vendemmia si svolge in periodi diversi a seconda del varietale, e la successiva vinificazione si mantiene separata per ciascun’uva. Le fermentazioni si svolgono in contenitori d’acciaio inossidabile, dove ha luogo anche la malolattica. Anche la fase di maturazione, che ha una durata di circa 6 mesi e si effettua sia in barrique di rovere francese – per Cabernet e Merlot – sia in acciaio – per il Sangiovese –, è svolta separatamente fra i tre vitigni, che vengono assemblati successivamente. Al termine della fase di “blending”, lo “Spineto Silver” matura in acciaio per 6-8 mesi, per poi essere imbottigliato.

“Spineto Silver” Banti si annuncia all’occhio con un colore carico e concentrato, che richiama il rosso del rubino, molto brillante. La piccola frutta a bacca rossa e nera si affaccia al palato per prima, lasciando poi spazio a cenni di spezie dolci e rimandi più tabaccosi. Al palato è di corpo medio, con un sorso caratterizzato da una piacevole astringenza – merito della struttura tannica – e da un gusto sapido, che fascia le pareti della bocca con ampiezza. Chiude con un retrogusto caratterizzato da un sapore marcatamente fruttato. Un’etichetta voluta e lanciata da Erik Banti nel 1996 per ampliare la propria gamma di vini, dando al Sangiovese una “spinta” più internazionale.

Colore

Rosso rubino carico e lucente

Gusto

Asciutto e sapido, caldo e avvolgente con buona struttura tannica e finale persistente di frutti rossi

Profumo

Mirtilli e frutti di bosco, ciliegie sotto spirito, vaniglia e cacao, tabacco