Valtellina Superiore 'Quadrio' Nino Negri 2019

Il "Quadrio" è un Valtellina Superiore che prende il nome dallo storico Castello Quadrio appartenente al governatore della Valtellina del XV secolo. Al naso richiama aromi di piccoli frutti, come ciliegia, lampone e miritilli, note di spezie aromatiche, erbe di montagna e leggere sfumature di tostatura di caffè e cacao. Il sorso è pieno e generoso, dotato di buona freschezza e fitto tannino

12,00 €
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Valtellina Superiore DOCG

Vitigni

Nebbiolo (Chiavennasca) 90%, Merlot 10%

Tipologia

Vini Rossi

Regione

Lombardia (Italia)

Gradazione alcolica

13.5%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vigneti

Viti site a 350-500 metri di altitudine sulle pendici delle Alpi Retiche

Vinificazione

Fermentazione in tini d'acciaio con macerazione sulle bucce per 12 giorni

Affinamento

Almeno 20 mesi in botti di rovere di Slavonia da 80 hl

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
16°-18°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini rossi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 3-4 anni

DESCRIZIONE DEL VINO ROSSO VALTELLINA SUPERIORE 'QUADRIO' NINO NEGRI 2019

Il Valtellina Superiore “Quadrio” della cantina Nino Negri è un rosso caratterizzato da un profilo più morbido e armonioso rispetto ai classici vini della Valtellina. Si tratta, infatti, di un assemblaggio di Nebbiolo, detto anche Chiavennasca, a cui si aggiunge un 10% di Merlot. Il vitigno bordolese contribuisce con il suo frutto elegante a smussare la trama tannica e la freschezza giovanile tipica del Nebbiolo di montagna. Nasce così un’etichetta, che pur conservando una buona tipicità territoriale, va incontro al gusto di chi ama rossi meno spigolosi e predilige vini più pronti da bere subito, senza dover attendere che raggiungano la maturità dopo molto alcuni anni d’affinamento in bottiglia.

Il “Quadrio” della cantina Nino Negri è un Valtellina Superiore che prende il nome dal Castello Quadrio, appartenente al governatore della Valtellina durante il XV secolo. Viene prodotto da una delle cantine più importanti e note della Valle, che possiede una trentina di ettari nelle sottozone di Grumello, Sassella, Inferno e gestisce un ampio parco vigne di piccoli conferitori. Tutti i vigneti sono seguiti in modo scrupoloso, con grande attenzione alla sostenibilità ambientale, sposando una linea contraria all’utilizzo di diserbanti e concimi chimici per mantenere i suoli vitali e ricchi di biodiversità. Un sistema di monitoraggio meteo del territorio permette d’intervenire con tempestività solo dove necessita. in modo da poter portare in vendemmia uve sane e perfettamente mature. Le etichette di Nino Negri sono ormai un vero e proprio simbolo della Valtellina e delle sue migliori tradizioni nel campo della viticoltura.

Il “Quadrio” Valtellina Superiore della cantina Nino Negri nasce da un assemblaggio di uve provenienti da vigne coltivate alle prime pendici delle Alpi Retiche, a un’altitudine compresa tra i 350 e i 500 metri sul livello del mare. La fermentazione si svolge in serbatoi d’acciaio con una macerazione sulle bucce di una dozzina di giorni. Il vino matura per circa 20 mesi in botti di rovere di Slavonia da 80 ettolitri. Si presenta con un colore rosso granato intenso con riflessi rubini. All’olfatto esprime aromi di piccoli frutti di bosco, ciliegia, delicate spezie orientali, cenni tostati e sfumature d’erbe di montagna. Il sorso è elegante, con tannini fitti e ben levigati e un centro bocca armonioso. Il finale è lungo e di buona freschezza.

Colore Rosso granato intenso con riflessi rubini

Profumo Note di ciliegia matura, frutti di bosco, erbe di montagna, spezie dolci e leggeri cenni tostati

Gusto Pieno e intenso, di ottima freschezza, piacevolmente tannico

produttore: Nino Negri

Vini principali
Sforzato, Valtellina Superiore, Grumello, Sassella, Inferno
Anno fondazione
1897
Ettari vitati
160
Produzione annua
700.000 bt
Enologo
Casimiro Maule, Danilo Crocco
Indirizzo
Nino Negri, Via Ghibellini, 43 - 23030 Chiuro (SO)

Perfetto da bere con

  • Carne rossa in umido
  • Carne arrosto e grigliata
  • Formaggi stagionati
  • Carni bianche in umido
  • Pasta sugo di carne
Comprati spesso insieme