Sauvignon 'Tra Donne Sole' Vite Colte 2019

Il "Tra Donne Sole" oltre a essere il titolo di un breve romanzo di Pavese, è anche il nome di questo vino bianco prodotto da Vite Colte a partire da un assemblaggio di Sauvignon e Chardonnay. Soave e tipico, dal timbro franco e vegetale, con erbe aromatiche e agrumi in primo piano, dal sorso fresco, lievemente sapido e pulito

8,50 € 9,50 € - 11% Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Piemonte DOC
Vitigni
Sauvignon 60%, Chardonnay 40%
Regione
Gradazione
14.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vinificazione
Fermentazione alcolica in serbatoi di acciaio a temperatura controllata
Affinamento
Alcuni mesi sui lieviti in acciaio e poi in bottiglia

Premi e riconoscimenti

Luca Maroni
2019
96 / 100

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Subito Giovani

Vino perfetto da bere subito

descrizione del Tra Donne Sole

Il Sauvignon “Tra Donne Sole” richiama un breve romanzo di Cesare Pavese, scrittore e poeta che amava raccontare il fascino delle Langhe piemontesi. Nasce dalla selezione delle migliori uve Sauvignon, che al palato danno vita a un sorso armonico, corroborato dalla giusta dose di freschezza, caratteristica che rende quest’etichetta particolarmente invitante alla beva. Vite Colte, realtà cooperativa piemontese che riunisce oggi più di 180 soci viticoltori, prosegue con questa bottiglia un percorso che abbina alla qualità un prezzo sempre accessibile.

Il “Tra Donne Sole” è un bianco che la cantina Vite Colte crea partendo da un vitigno internazionale a bacca bianca tra i più conosciuti e coltivati in tutto il mondo, il Sauvignon. I vigneti godono di un’ottima esposizione verso il sole e tra i filari le rese vengono tenute basse così da portare in vendemmia grappoli ben maturi e ricchi di sapori. Il mosto fermenta in contenitori d’acciaio inox a una temperatura controllata. Il successivo affinamento si svolge sempre in acciaio per alcuni mesi sui lieviti, per poi proseguire ancora per qualche mese in vetro, dopo le operazioni di imbottigliamento.

Il Vite Colte “Tra Donne Sole” si presenta alla vista con un colore giallo paglierino, orlato da riflessi leggermente più tendenti al dorato. Il naso sprigiona un tipico profumo varietale di bosso e peperone verde, arricchito da tocchi più fruttati e floreali. All’assaggio è di corpo leggero, snello e beverino, con un sorso d’impronta asciutta e sapida. Un’etichetta che, anno dopo anno, riesce a confermarsi con buoni punteggi su alcune delle più importanti riviste di settore nazionali. 

Colore Giallo paglierino con ombre dorate

Profumo Aromi aggraziati di bosso, basilico, peperone verde, agrumi e fiori bianchi

Gusto Fresco e lievemente sapido, dal timbro franco e tipico, asciutto e beverino

produttore: Vite Colte

Vini principali
Barolo, Barbera, Nebbiolo
Anno fondazione
1980
Ettari vitati
300
Produzione annua
950.000 bt
Enologo
Bruno Cordero
Indirizzo
Vite Colte, Via Bergesia, 12 - 12060 Barolo (CN)

Perfetto da bere con

  • Pasta sugo di verdure Pasta sugo di verdure
  • Formaggi erborinati Formaggi erborinati
  • Pesce in umido Pesce in umido
  • Formaggi freschi Formaggi freschi
  • Carni bianche in umido Carni bianche in umido