Curtefranca Bianco Contadi Castaldi 2021

Il Curtefranca Bianco di Contadi Castaldi è un vino bianco lombardo proveniente dalla zona vinicola della Franciacorta composto interamente da uve Chardonnay che affina per 7 mesi in vasche di acciaio inox per il 70% della massa e la restante parte in barrique di rovere. Si presenta con una veste paglierina lucente ed esprime all'olfatto note di frutta tropicale, fiori bianchi, mandorle e vaniglia mentre al sorso è fresco, sapido e dalla fragrante persistenza.

9,50 €
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Curtefranca DOC

Vitigni

Chardonnay 100%

Tipologia

Vini Bianchi

Regione

Lombardia (Italia)

Gradazione alcolica

11.5%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Pressatura soffice e fermentazione alcolica a temperatura controllata di 20 giorni in acciaio inox

Affinamento

7 mesi in acciaio inox (70%) e barrique (30%)

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
10°-12°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare tranquillamente in cantina per 2-3 anni

DESCRIZIONE DEL VINO BIANCO CURTEFRANCA BIANCO CONTADI CASTALDI 2021

Il Curtefranca Bianco di Contadi Castaldi è un bianco prodotto con uve Chardonnay in purezza nella zona della Franciacorta. Nell’area a sud del Lago d’Iseo, oltre a produrre un ottimo Metodo Classico, è stata tenuta viva la più antica tradizione legata alla produzione dei vini fermi, bianchi e rossi, sotto la denominazione Curtefranca. Si tratta di una versione di Chardonnay ricca e intensa, realizzata con una maturazione parziale in legno, che contribuisce a donare toni maturi, orientati verso aromi di frutta gialla, sensazioni di vaniglia e frutta tropicale. È un bianco ricco e complesso adatto a chi ama lo Chardonnay maturo e morbido, dal profilo armonioso e accogliente.

Il vino Curtefranca Bianco è un vino fermo prodotto da una tra le più famose cantine produttrici di Metodo Classico della Franciacorta. Contadi Castaldi è una realtà giovane, nata all’inizio degli anni ’90 da un progetto di Vittorio Moretti, già proprietario di Bellavista. La Cantina si trova ad Adro e gestisce circa 100 ettari di vigna suddivisi in vari appezzamenti, che si trovano in varie zone del territorio franciacortino, ognuna con caratteristiche diverse per composizione dei suoli e microclima. Lo Chardonnay è il vitigno simbolo di quest’area, quello che meglio rappresenta la vocazione alla viticoltura delle colline moreniche della Franciacorta. I suoli molto drenanti, poveri e ricchi di ciottoli, sono perfetti per una viticoltura di alta qualità, non solo per realizzare basi spumante con vendemmie precoci, ma anche vini fermi, con piena maturazione delle uve. Un modo per tenere viva la consuetudine del territorio nella produzione anche di vini fermi, nonostante il successo della spumantistica.

Il Bianco Curtefranca della cantina Contadi Castaldi è prodotto con uve Chardonnay vendemmiate a mano nelle vigne coltivate nei territori comuni di Adro, Capriolo, Cazzago, San Martino ed Erbusco. Al termine della pressatura soffice, il mosto viene avviato alla fermentazione in serbatoi d’acciaio inox. Prima dell’imbottigliamento, il vino matura per il 70% in vasche d’acciaio e per il 30% in barrique di rovere. Nel calice si presenta di un colore giallo intenso con brillanti riflessi dorati. Il bouquet è ricco e ampio, con aromi di frutta gialla matura, sfumature floreali, morbidezze di frutta tropicale, cenni di vaniglia e mandorla fresca. Il sorso è complesso e appagante, con un centro bocca dagli aromi densi, che si distendono armoniosi versi un finale fresco, sapido e minerale. Un’etichetta che sorprende, proponendo un volto inedito della Franciacorta.

Colore Giallo paglierino lucente

Profumo Frutta esotica e fiori bianchi, tabacco biondo, mandorle e vaniglia

Gusto Sapido e fragrante, piacevole venatura fresca e persistenza ammandorlata

produttore: Contadi Castaldi

Vini principali
Franciacorta
Anno fondazione
1987
Ettari vitati
174
Produzione annua
950.000 bt
Enologo
Gianluca Uccelli
Indirizzo
Contadi Castaldi, Via Colzano, 32 - 25030 Adro (BS)

Perfetto da bere con

  • Formaggi freschi
  • Risotto alle verdure
  • Antipasti caldi di pesce
  • Pasta al pesce in bianco
  • Pesce alla griglia