Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Macon Verzé 'Chemin Blanc' Nicolas Maillet 2019

Macon Verzé 'Chemin Blanc' Nicolas Maillet 2019

Nicolas Maillet

Il Macon Verzé 'Chemin Blanc' della cantina Nicolas Maillet è un vino Chardonnay le cui uve provengono da vigneti di 80 anni posati su suoli argillosi-calcarei. In seguito ad una raccolta manuale, i grappoli vengono fatti fermentare con lieviti indigeni per 11 mesi a temperatura controllata, l'affinamento viene svolto in vasche d'acciaio. Un grande equilibrio al sorso, tra struttura e freschezza, cosi come con l'armonia di aromi di fiori d'acacia, pesca e pera. Ottimo vino da invecchiamento.

Non disponibile

34,90 

Caratteristiche

Denominazione

Mâcon AOC

Vitigni

Chardonnay 100%

Tipologia

Gradazione alcolica

13 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Fermentazione alcolica per 11 mesi a temperatura controllata con lieviti autoctoni, fermentazione malolattica

Affinamento

Qualche mese in acciaio

Filosofia produttiva

Artigianali, Lieviti indigeni, Biologici

Note addizionali

Contiene solfiti , bio da agricoltura Italia o EU , Codice Operatore nr. FR-BIO-01

DESCRIZIONE DEL MACON VERZÉ 'CHEMIN BLANC' NICOLAS MAILLET 2019

Nicolas Maillet introduce il Mâcon-Verzé ‘Chemin Blanc’, etichetta di punta di questo Domaine del Mâconnais. Il processo di vinificazione messo in atto dalla famiglia Maillet prevede fermentazioni a temperatura controllata dall’incredibilmente lunga durata, che spesso supera i 10 mesi. Tutte le parcelle sono lavorate separatamente a regime biologico, certificato dal 2008, integrato da pratiche di agricoltura biodinamica. Le uve che danno origine a ‘Le Chemin Blanc’ provengono da tre vigneti molto vecchi del piccolo villaggio di Verzé.

‘Chemin Blanc’ Nicolas Maillet Mâcon-Verzé viene elaborato da solo Chardonnay i cui ceppi hanno oltre 80 anni di età. Le vigne, radicate su terreni argilloso-calcarei, vengono coltivate secondo i principi dell’agricoltura biologica e di quella biodinamica. A seguito della vendemmia manuale, i grappoli sono trasferiti in cantina dove vengono delicatamente pigiati. Il successivo processo fermentativo, condotto esclusivamente dai lieviti indigeni, dura ben 11 mesi e ha luogo in vasche di acciaio a temperatura controllata, con completo svolgimento della malolattica.

Nel calice, il Mâcon-Verzé ‘Le Chemin Blanc’ del Domaine Nicolas Maillet assume un attraente colore giallo paglierino tendente al dorato. Fine e complesso il mosaico olfattivo, formato da sensazioni delicate di pesca bianca, pera e fiore di acacia, sostenute da una notevole vena minerale. In bocca mostra grande equilibrio tra il corpo pieno e la vivace freschezza. Ottima la persistenza finale che si caratterizza per la marcata scia salina. Uno Chardonnay di grande concentrazione che non lesina però in freschezza e dinamicità, per questo accostabile a preparazioni di una certa struttura quali ricchi primi piatti, carni bianche o pietanze di mare particolarmente saporite.

Colore

Giallo paglierino dorato

Gusto

Grande equilibrio tra corpo e freschezza, ottima persistenza

Profumo

Note complesse e delicate di fiori di acacia, pesca bianca e pera