Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!

Sidro

Il Sidro, proposto in un’ampia selezione di bottiglie ed etichette in vendita online su Callmewine, è una bevanda alcolica risalente al Medioevo nata in Francia e in Normandia che negli ultimi anni sta acquisendo un grande successo anche tra gli amanti del vino. Viene ottenuto grazie alla fermentazione alcolica della frutta, quelli più diffusi sono a base di mela o pera e viene realizzato e consumato in numerosi paesi. Esistono diversi stili di questa bevanda che si differenziano per gradazione alcolica, colore, zucchero e trasparenza. Nel corso degli anni ha subito notevoli miglioramenti ed i produttori hanno affinato le tecniche di fermentazione ottenendo così dei risultati di altissimo livello. Si tratta sicuramente di un prodotto dalle mille sfaccettature e capace, nelle sue numerose versioni, di soddisfare ogni tipo di gusto e palato.

30 Risultati
14,30 
17,30 € 14,70 
Promo
9,50 
14,50 € 12,00 
Promo
Pagina Precedente
Pagina successiva

Il Sidro, proposto in un’ampia selezione di bottiglie ed etichette in vendita online su Callmewine, è una bevanda alcolica risalente al Medioevo nata in Francia e in Normandia che negli ultimi anni sta acquisendo un grande successo anche tra gli amanti del vino. Viene ottenuto grazie alla fermentazione alcolica della frutta, quelli più diffusi sono a base di mela o pera e viene realizzato e consumato in numerosi paesi. Esistono diversi stili di questa bevanda che si differenziano per gradazione alcolica, colore, zucchero e trasparenza. Nel corso degli anni ha subito notevoli miglioramenti ed i produttori hanno affinato le tecniche di fermentazione ottenendo così dei risultati di altissimo livello. Si tratta sicuramente di un prodotto dalle mille sfaccettature e capace, nelle sue numerose versioni, di soddisfare ogni tipo di gusto e palato.

Il Sidro e le Sue Origini

Se si dovesse ripercorrere la storia e le sue origini bisognerebbe viaggiare molto lontano nel tempo ed arrivare a prima dell’anno zero, periodo nel quale la letteratura greca e bizantina riportano infatti numerosi apprezzamenti in merito a questa bevanda nei loro scritti. Nel nostro paese il primo a diffondere questo prodotto nell’aristocrazia romana fu Giulio Cesare di ritorno da alcune spedizioni bretoni.

Per come lo conosciamo al giorno d’oggi, invece, le radici sono riconducibili alla Francia, precisamente in Normandia. In Inghilterra fu introdotto da Guglielmo il Conquistatore intorno all’anno 1000 d.C. ed ebbe un successo imprevedibile tanto che venne per un periodo utilizzato al posto dell’acqua per battezzare i bambini perché ritenuto più puro. Verso il 1700 questa bevanda raggiunse il suo apice nei paesi del Nord Europa perché il prezzo della materia prima, le mele, era nettamente inferiore a quello dei cereali che consentivano la produzione della birra.

Ad oggi è diffuso in tutto il mondo e numerosi paesi lo producono e sempre più persone lo consumano, decretandone un grande successo!

Tecniche, Segreti e Retroscena della Produzione

Tempo ed attenzione sono le due parole chiave per produrre un sidro di ottima qualità. Si tratta di una fermentazione naturale ottenuta grazie al coinvolgimento del fruttosio contenuto nella frutta che si prediligerà utilizzare, ogni tipologia ha le sue tempistiche e caratteristiche, bisognerà dunque adattare la “ricetta” alla propria materia prima.

Dopo la raccolta, esattamente come per l’uva, la frutta viene inserita nelle presse per ottenere la così detta “pomace”, successivamente questa polpa verrà nuovamente pressata con un metodo tradizionale che prevede l’alternanza di strati di carbone e paglia per evitarne l’ossidazione. Quando tutti i succhi sono stati estratti si procede con una filtratura e il deposito in vasche d’acciaio nei quali verrà avviata la fermentazione a temperatura controllata.

Infine, a discrezione del produttore, il sidro verrà lasciato maturare da un minimo di tre mesi fino a due o tre anni e successivamente imbottigliato e pronto per essere gustato.

Alla Scoperta delle Diverse Tipologie e dei Grandi Maestri

Come sottolineato precedentemente il sidro nasce da una fermentazione, dunque è possibile realizzarlo con ogni tipo di frutto, ma quali sono i più comuni?

Le due grandi categorie che si possono distinguere partendo dalla tipologia di frutta sono indiscutibilmente il sidro di mele e quello di pere. Tra i due, il primo è il più comune e diffuso. Il sidro di pere, chiamato anche “Perry”, sta invece iniziando a conquistare un po’ di spazio in questo ampio mondo.

Quando si parla di quello di mele ci si riferisce ad un prodotto che spesso prevede la miscelazione di più tipologie e varietà del frutto, permettendo così al blend finale di possedere caratteristiche come ricchezza, gusto ed intensità a seconda del mix utilizzato. In questo modo si ottengono differenti tipologie di sidri passando dai secchi ai dolci, dai frizzanti ai lisci e così via esattamente come accade nel mondo del vino. La peculiarità di avere tutte queste tipologie è la possibilità di giocare con gli abbinamenti gastronomici e poter trovare un’etichetta adatta ad ogni portata.

Se dovessimo pensare ad uno dei grandi nomi che rappresentano la storia e l’eccellenza nel mondo del sidro il primo che bisognerebbe nominare è sicuramente Eric Bordelet. Nel 1992 iniziò la sua attività in Normandia ed ora per gli appassionati è come una leggenda, viene considerato infatti uno dei migliori produttori al mondo.

Acquista il sidro in vendita online nello store di Callmewine al miglior prezzo e lasciati trasportare in questo mondo ancora inesplorato ma che potrà regalarti emozioni inaspettate. Lasciati aiutare dalle nostre descrizioni del sidro online per poter effettuare la scelta più adatta alle tue esigenze!