Passito 'L'Ecrù' Firriato 2019 - 50cl

"L'Ecrù" di Firriato è un vino Passito siciliano a base di uve Zibibbo, dall'animo antico e seducente, di grande ricchezza aromatica. Il bouquet incanta i sensi con profumi di arance candite, erbe aromatiche, frutta secca e sciroppata. Al palato è morbido, profondo, equilibrato e avvolgente, di grande eleganza

24,90 €
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Terre Siciliane IGT

Vitigni

Zibibbo 100%

Tipologia

Vini Dolci

Regione

Sicilia (Italia)

Gradazione alcolica

13.0%

Formato

Bottiglia 50 cl

Vigneti

Situati nell'Agro di Trapani, nella Tenuta Borgo Guarini. Due vendemmie manuali distinte, una per i grappoli da lasciare appassire sui graticci e la seconda per raccogliere uve appassite in pianta

Affinamento

12 mesi in acciaio e 4 mesi in bottiglia

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Premi e riconoscimenti

Veronelli
2018
90 / 100
Bibenda
2018

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
10°-12°C
Bicchiere
Calice piccolo
Calice piccolo

Ideale per vini dolci e passiti, che non hanno bisogno di un'eccessiva ossigenazione per dischiudere i loro intensi profumi. La dimensione ridotta suggerisce il servizio di una quantità minore, com'è in genere abitudine per questi vini

Quando bere

Quando bere

Subito Dolci Liquorosi

Vino perfetto da bere adesso, dotato di grande longevità

DESCRIZIONE DEL VINO DOLCE PASSITO 'L'ECRÙ' FIRRIATO 2019 - 50CL

L'Ecru nasce nel segno della celebrazione della classicità vitivinicola Siciliana, con un'interpretazione distintiva delle uve Zibibbo firmata da Firriato. La cantina nasce negli anni '80, per volontà di un giovane imprenditore innamorato dello splendido terroir dell'Agro di Trapani, da secoli centro di una profonda cultura agricola ed enologica e baciato da una natura selvaggia.

L'obiettivo di Salvatore Di Gaetano, vera e propria anima fondante di Firriato, è sempre stato quello di produrre vini dalla forte caratterizzazione territoriale, ma con una spiccata vocazione internazionale: per questo nei crus di proprietà i grandi vitigni francesi affiancano da sempre le varietà autoctone, dando vita a connubi di rara eleganza. L'Ecru, primo e unico vino dolce della gamma Firriato, nasce in uno dei più storici appezzamenti aziendali, la Tenuta Borgo Guarini, con circa 140 ettari vitati. Il paesaggio, dolce e sinuoso, spicca per la ricchezza dei suoli, dalla buona componente argillosa e calcarea, con un giusto equilibrio tra le componenti minerali presenti.

Le uve provenienti da questo cru e destinate alla produzione de L'Ecru vengono in parte raccolte e appassite sui graticci, in parte lasciate in vigna a surmaturare. Ne nasce un vino peculiare all'interno della gamma Firriato: vivace e di dolcezza mai invadente, anzi fresca, si fa apprezzare nel connubio con dolci di sfoglia appena sfornati, ma stupisce nell'abbinamento con formaggi o foie gras...

Colore Giallo dorato, con sfumatura ambrate

Profumo Aromi intensi di miele, di scorza d’arancia candita, di fichi secchi e pesca sciroppata, delicati richiami speziati, di alloro e citronella

Gusto Profondo ed equilibrato, persistente e avvolgente, elegante, conferma i profumi fruttati e speziati

produttore: Firriato

Vini principali
Nero d'Avola, Perricone, Catarratto, Etna
Anno fondazione
1985
Ettari vitati
470
Produzione annua
6.000.000 bt
Enologo
Giuseppe Pellegrino
Indirizzo
Firriato, Via Trapani, 4 - 91027 Paceco (TP)

Perfetto da bere con

  • Formaggi erborinati
  • Dolci al cucchiaio
  • Torte di frutta e crema
  • Pasticceria secca o con la crema