'Clos de Cartesan' Le Vieux Joseph

Il "Clos de Cartesan" di Le Vieux Joseph è un vino rosso valdostano proveniente dal comune di Quart, nei pressi di Aosta. Affina per 24 mesi tra acciaio e barrique di rovere e si presenta con una veste rubino ravvivata da venature granate: esprime un bouquet che profuma di piccoli frutti di bosco, humus e sottobosco, ginepro e liquirizia. Al sorso è pieno e di ottima freschezza, dai tannini decisi e dalla spiccata sapidità minerale. Vino artigianale, fatto come una volta

24,50 € Disponibilità immediata

Caratteristiche

Vitigni
Petit rouge, Cornalin, Fumin, Nebbiolo, Barbera e Ciliegiolo
Regione
Gradazione
13.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Sulla riva sinistra della Dora Baltea, terrazzamenti scoscesi su suoli di origine glaciale, morenica e alluvionale
Vinificazione
Fermentazione alcolica spontanea con lieviti indigeni, macerazione di 30 giorni con frequenti follature. Nessuna chiarifica ne filtrazione
Affinamento
24 mesi tra acciaio inox e barrique (20%)
Filosofia produttiva
Artigianali, Lieviti indigeni,

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
16°-18°C
Quando aprire
Per apprezzare al meglio un vino biologico o fatto in modo tradizionale, ti consigliamo di lasciarlo ‘respirare’ 15-20 minuti ed eventualmente di filtrarlo in una caraffa per eliminare i sedimenti
Bicchiere
Calice ampio
Calice ampio

Ideale per i vini rossi di buona struttura e intensità, che necessitano di ossigenazione per aprirsi completamente e sviluppare al meglio il proprio corredo aromatico intenso e complesso

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino ottimo da bere adesso, ma che può avere una bella evoluzione se lasciato riposare un po’ di tempo in cantina

Puoi lasciarlo riposare tranquillamente in cantina per 4-5 anni

descrizione del Clos de Cartesan

Il "Clos de Cartesan" di Le Vieux Joseph è un vino dal volto tipicamente artigianale, prodotto in Valle d’Aosta. Si tratta di un’interessante cuvée di uve a bacca rossa, in parte autoctone della regione, che comprende: Petit Rouge, Cornalin, Fumin, Nebbiolo, Barbera e Ciliegiolo. È un vino dal profilo territoriale, un rosso di montagna profumato, intenso dal sorso fresco e scorrevole. La scelta di un affinamento prevalentemente in acciaio, con solo una piccola percentuale che fa legno, consente di preservare intatti gli aromi fruttati delle uve e quel carattere di schietta immediatezza che è tra le più piacevoli caratteristiche del vino.

Il vino "Clos de Cartesan" è il frutto del lavoro di una piccola cantina, che si trova sulla riva sinistra della Dora Baltea, poco sopra la città di Aosta. La tenuta Le Vieux Joseph coltiva un paio di ettari di terreno sui terrazzamenti strappati ai versanti rocciosi della montagna. Le vigne sono divise in minuscole parcelle, che si trovano nei pressi del comune di Quart. Si tratta di una viticoltura eroica, gestita in prima persona da Ilaria Bavastro, con lavorazioni manuali faticose e non meccanizzabili. È una cantina che ha conservato uno spirito contadino e artigianale, fatto di vecchi vigneti coltivati ad alberello, che producono pochi grappoli con aromi intensi e concentrati. A un scrupoloso impegno in vigna, segue un lavoro in cantina ridotto all’essenziale, per trasformare il mosto in vino, in modo che conservi il suo volto genuino e sincero, espressione pura e diretta di un territorio dal carattere unico.

Il rosso "Clos de Cartesan" è una cuvée prodotta dalla piccola cantina Le Vieux Joseph con vigne coltivate sui ripidi terrazzamenti, caratterizzati da suoli pietrosi d’antica origine morenica e alluvionale. Le fermentazioni si svolgono in modo spontaneo con lieviti indigeni, con un periodo di macerazione sulle bucce di circa 30 giorni. Il vino matura 24 mesi, per l’80% in acciaio e per un 20% in barrique. Viene messo in bottiglia senza chiarifica o filtrazione. Il vino ha un colore rosso rubino luminoso con leggere sfumature granato. All’olfatto sprigiona profumi intensi di piccoli frutti a bacca scura, sentori di humus e sottobosco, note di radice di liquirizia, sentori di erbe officinali, sentori balsamici di ginepro. Il sorso è sapido e fragrante, con una trama tannica vivace e un finale lungo e persistente. Un vino che parla della terra d’origine fin dal primo sorso.

Colore Rosso rubino limpido con nuances granata

Profumo Piccoli frutti di bosco, more e ribes, note terrose e di sottobosco, ginepro e liquirizia, sfondo etereo

Gusto Fresco e intenso, dalla spiccata sapidità e dalla tannicità decisa, finale persistente e armonico

produttore: Le Vieux Joseph

Vini principali
Uvaggi autoctoni valdostani
Anno fondazione
2009
Ettari vitati
2
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
4.500 bt
Enologo
Ilaria Bavastro
Indirizzo
Via Parigi, 170 - Aosta (AO)

Perfetto da bere con

  • Carne rossa in umido Carne rossa in umido
  • Carni bianche in umido Carni bianche in umido
  • Formaggi stagionati Formaggi stagionati
  • Affettati e Salumi Affettati e Salumi
  • Risotto ai funghi Risotto ai funghi