Podere dei Blumeri Schiopetto 2017

Il "Podere dei Blumeri" di Schiopetto è un vino rosso da Merlot e Refosco in parti uguale, vinificato e affinato in botte di rovere francese. Di grande carattere e struttura gustativa, si impone all'olfatto con note di sottobosco e spezie dolci intervallate da respiri balsamici. Al palato è pieno, dal tannino levigato e dal finale lungo di cioccolato e cedro

28,50 € 32,00 € - 11%
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Venezia Giulia IGT

Vitigni

Merlot 50%, Refosco dal Peduncolo Rosso 50%

Tipologia

Vini Rossi

Regione

Friuli Venezia Giulia (Italia)

Gradazione alcolica

14.0%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vigneti

Allevamento a Guyot su terreni di marne collinari di origine eocenica

Vinificazione

Fermentazione alcolica in tini di legno a temperatura controllata di 25° per 15 giorni

Affinamento

18 mesi in barrique e poi bottiglia

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Premi e riconoscimenti

James Suckling
2016
93 / 100
Veronelli
2016
92 / 100
Bibenda
2017
Vitae AIS
2017
Gambero Rosso
2017
2 / 3

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
18°-20°C
Bicchiere
Calice ampio
Calice ampio

Ideale per i vini rossi di buona struttura e intensità, che necessitano di ossigenazione per aprirsi completamente e sviluppare al meglio il proprio corredo aromatico intenso e complesso

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina anche oltre 5 anni

DESCRIZIONE DEL VINO ROSSO PODERE DEI BLUMERI SCHIOPETTO 2017

Il "Podere dei Blumeri" di Schiopetto è un rosso intenso e strutturato, prodotto in parti uguali dal vitigno autoctono friulano Refosco dal Peduncolo Rosso e dal bordolese Merlot, che contribuisce ad ammorbidirne un po’ gli aspetti più rustici e spigolosi del Refosco, con la sua proverbiale ed elegante morbidezza fruttata. All’olfatto si apre su note di sottobosco e spezie, per aprirsi poi agli aromi di frutta rossa matura. Il sorso è ricco e profondo, con equilibrio gustativo e buona persistenza finale.

Il rosso "Podere dei Blumeri" nasce nelle vigne dell’omonima tenuta della Cantina Mario Schiopetto, che si trova a Olis, splendida area collinare tra Buttrio e l’Abbazia di Rosazzo, nella zona sud dei Colli Orientali. Dopo accurati studi pedoclimatici è stato scelto proprio Olis, tra i diversi Cru dell’Azienda, per coltivare le uve a bacca rossa. Le splendide esposizioni soleggiate, protette dalle Alpi Giulie dai venti freddi del nord e mitigate dalle dolci brezze che risalgono dal mar Adriatico, si sono rivelate perfette per una lenta maturazione delle uve, con aromi ricchi e intensi. I terreni di origine oecenica, caratterizzati dalla presenza di Flysh o “ponca” in friulano, derivanti da sedimentazioni di arenarie e calcari su antichi fondali marini, sono drenanti e ricchi di sostanza minerali. La vendemmia manuale avviene per solito verso la fine di settembre con una resa per ettato di circa 35 quintali. La fermentazione avviene in tini di legno con una macerazione sulle bucce di circa 10-15 giorni a una temperatura controllata di 25 °C. Il vino matura per 18 mesi in barrique e tonneau di rovere e termina l’affinamento con 18 mesi in bottiglia.

Il vino "Podere dei Blumeri" è un perfetto connubio tra le note un po’ più ruvide, ma molto caratteristiche e di grande personalità del Refosco dal Peduncolo Rosso e la rotondità del frutto e l’armoniosa grazia del Merlot. Il vino conserva così un volto tipicamente territoriale, ma con un profilo più morbido e suadente fin da giovane. Il colore è rosso rubino piuttosto intenso. All’olfatto esprime sentori di humus, sottobosco, piccoli frutti selvatici, frutta rossa matura, sfumature speziate e balsamiche. Il sorso è intenso e ricco, con una trama tannica fitta ed elegante e un finale molto equilibrato.

Colore Rosso rubino impenetrabile

Profumo Turbinio di mirtilli, more e cassis con echi balsamici di eucalipto e toni speziati di cardamomo, vaniglia, pepe nero

Gusto Di bella struttura e tannicità levigata con una beva lineare e diretta e un finale persistente di cioccolato e cedro

produttore: Schiopetto

Vini principali
Friulano, Pinot Grigio, Chardonnay, malvasia, sauvignon
Anno fondazione
1965
Ettari vitati
30
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
190.000 bt
Enologo
Giorgio Schiopetto, Lorenzo Landi, Mauro Simeoni
Indirizzo
Mario Schiopetto, Via Palazzo Arcivescovile, 1 - 34070 Capriva del Friuli (GO)

Perfetto da bere con

  • Carne rossa in umido
  • Risotto ai funghi
  • Carne arrosto e grigliata
  • Formaggi stagionati
  • Pasta sugo di carne