Carignano del Sulcis Rosato 'Rosa Grande' Mesa 2020

Il Carignano del Sulcis "Rosa Grande" di Mesa è un vino rosato brillante. Delicato al naso, dai piacevoli sentori di rosa selvatica e sapori fruttati, come il lampone. Elegante al palato, morbido e dal ritorno aromatico di spezie

11,50 € Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Carignano del Sulcis DOC
Vitigni
Carignano 100%
Regione
Gradazione alcolica
13.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Pigiodiraspatura, macerazione per 12 ore e fermentazione in acciaio a temperatura controllata
Affinamento
Alcuni mesi in acciaio
Note aggiuntive
Contiene solfiti

Premi e riconoscimenti

Bibenda
2019
Veronelli
2019
87 / 100

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
10°-12°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini rosati leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Subito Giovani

Vino perfetto da bere subito

descrizione del Carignano Rosa Grande

Il Carignano del Sulcis “Rosa Grande” della cantina Mesa è un vino rosato fruttato e succoso prodotto a Sant'Anna Arresi, comune della provincia del Sud Sardegna, nella regione storica del Sulcis-Iglesiente. Viene ottenuto da uve Carignano in purezza, vitigno autoctono di questo territorio, provenienti da vigne esposte a sud-ovest e situate a diverse altitudini. Le viti vengono allevate con il metodo a spalliera con potatura a cordone speronato su terreni di medio impasto, ricchi di scheletro, caratterizzati da suoli di natura sabbiosa e calcareo-argillosa. La cantina, fondata nel 2004 dal pubblicitario Gavino Sanna, fa parte del gruppo Santa Margherita e può contare oggi su circa 70 ettari vitati situati in un territorio straordinariamente vocato alla viticoltura.

Il “Rosa Grande” Carignano del Sulcis di Mesa è prodotto con uve attentamente selezionate e raccolte a mano generalmente verso la prima decade di settembre. I grappoli, portati in cantina, vengono pigiadiraspati in maniera delicata per poi subire una macerazione prefermentativa a freddo sulle bucce, per almeno 12 ore, prima di essere sottoposti a pressatura soffice e conseguente fermentazione alcolica in vasche di acciaio inox a una temperatura controllata di circa 16-18 °C. Segue la stabilizzazione in acciaio, dopodiché si procede alla svinatura e all’affinamento del vino in contenitori di vetro per almeno 2 mesi prima dell’imbottigliamento e conseguente messa in commercio.

Il Carignano del Sulcis Rosato “Rosa Grande” si presenta alla vista di un bel colore rosa ciliegia tenue e brillante. Al naso compaiono intensi aromi di frutta rossa, tra cui la ciliegia, il lampone e il ribes, note floreali di rosa selvatica e di erbe aromatiche, tra cui il timo, per poi virare su sentori leggermente speziati di spezie dolci. In bocca è succoso, morbido e avvolgente, connotato da un buon corpo e da una gradevole freschezza che ravviva il sorso. Un rosato espressivo e di carattere che racconta in modo preciso e senza sbavature il meraviglioso territorio da cui proviene.

Colore Rosa cerasuolo

Profumo Delicati sentori di rosa selvatica e lampone

Gusto Brillante, elegante, delicato e con un bel finale speziato

produttore: Mesa

Vini principali
Carignano, Vermentino, Cannonau, Cagnulari
Anno fondazione
2004
Ettari vitati
78
Produzione annua
700.000 bt
Enologo
Stefano Cova, Michele flore
Indirizzo
Mesa, Località Su Baroni, 09010 Sant'Anna Arresi (CI)

Perfetto da bere con

  • Uova e torte salate Uova e torte salate
  • Pasta sugo di verdure Pasta sugo di verdure
  • Formaggi freschi Formaggi freschi
  • Tartare di pesce Tartare di pesce
  • Zuppa di pesce col pomodoro Zuppa di pesce col pomodoro
  • Pasta al pesce in bianco Pasta al pesce in bianco
  • Pasta al pesce col pomodoro Pasta al pesce col pomodoro