Champagne Rosé Brut Magnum Bollinger

Lo Champagne Rosé di Bollinger è uno champagne elegante e complesso, affinato sui lieviti in bottiglia per almeno 36 mesi, dotato di buona struttura e di una vibrante freschezza. Note di piccoli frutti rossi emergono da una tessitura aromatica vivace, fresca e vellutata, arricchita da tonalità delicatamente speziate. Un Rosè Magnum di grande impatto e personalità

158,50 € Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Champagne AOC
Vitigni
Pinot Noir 62%, Chardonnay 24%, Pinot Meunier 14%
Gradazione
12.0%
Formato
Magnum 150 cl
Vigneti
Si estendono su una superficie di 160 ettari situati entro i confini dei grand crus e premiers crus champenois
Vinificazione
Champagne prodotto con Metodo Champenoise, chiamato Metodo Classico in Italia, con rifermentazione in bottiglia
Affinamento
Almeno 36 mesi sui lieviti

Premi e riconoscimenti

Robert Parker
93 / 100
Wine Spectator
93 / 100
James Suckling
93 / 100

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10°C
Bicchiere
Ballon Flute
Ballon Flute

Ideale per champagne e spumanti metodo classico, in quanto il calice stretto con fondo a punta favorisce lo sviluppo del perlage senza disperderlo, il corpo un po’ più ampio rispetto ad un flute esalta i suoi aromi intensi e complessi e l’apertura stretta ne aiuta la concentrazione

Quando bere

Quando bere

Subito Giovani

Vino perfetto da bere adesso

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 3-4 anni

descrizione del Rosé Magnum di Bollinger

Lo Champagne Rosé Brut di Bollinger è finezza, piacevolezza e intensità, il tutto proposto in quel riconoscibile stile Bollinger. È uno stile che non delude e riconferma ogni volta l’eccellenza che ha reso famosa la Maison in tutto il mondo. Si tratta di una Maison storica, fondata nel 1829 ad Ay, comune situato nella Vallée de la Marne e noto per saper dare uve Pinot Nero di particolare qualità. Uno dei requisiti essenziali che fanno di un Rosé uno Champagne capace di stupire per eleganza è quello di utilizzare nell’assemblage un vino rosso di classe e complessità. Fedeli all’espressione e alla valorizzazione territoriale, la Maison ha saputo fare leva sulla qualità delle uve Pinot Nero che nascono e crescono in tale area della Champagne. Il risultato è solo da scoprire, degustando queste bollicine ricche di gusto.

Il Brut Rosé Champagne di Bollinger è composto da un blend così ripartito: 62% di Pinot Nero, 24% di Chardonnay e 14% di Pinot Meunier. La vinificazione in rosato è realizzata secondo la pratica dell’assemblage, ossia l’aggiunta di una quota di vino rosso che, in questo caso, è pari a circa il 5-6%, di cui la maggior parte proveniente da Grand Cru e Premier Cru. La rifermentazione in bottiglia avviene come tradizionalmente nel Metodo Champenoise e supera abbondantemente la durata minima imposta dal disciplinare.

Bollinger Champagne Brut Rosé si presenta con un color rosa antico, con un perlage fine che lo rende molto brillante. Il suo profumo è piacevolissimo e si articola in un bouquet fruttato di fragola, ribes e mirtillo, anche piuttosto maturi, ricamati su uno sfondo di pasta frolla e mandorla. Il sorso è cremoso ma fresco e asciutto; gli aromi corrispondono perfettamente ai profumi di mosto e di frutto rosso maturo percepiti al naso, ma sono inseriti in un gusto ben secco. È la stessa Maison Bollinger a consigliare questo Brut Rosé Magnum per ogni occasione: dall’aperitivo al dessert, dal pic-nic sul prato alla pausa del the pomeridiano.

Colore Rosato con sfumature ambrate

Profumo Sentori di bacche rosse con note di ribes, ciliegia e fragola e un tono piccante sul finale

Gusto Strutturato, lungo e vivace, con perlage vellutato

produttore: Bollinger

Vini principali
Champagne
Anno fondazione
1829
Ettari vitati
164
Enologo
Mathieu Kauffmann
Indirizzo
20 Avenue Maréchal de Lattre de Tassigny, 51160 Ay

Perfetto da bere con

  • Stuzzichini Stuzzichini
  • Tartare di pesce Tartare di pesce
  • Uova e torte salate Uova e torte salate
  • Pesce alla Griglia Pesce alla Griglia
  • Sushi e Sashimi Sushi e Sashimi