Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
'Il Mio Lambrusco' Camillo Donati 2022

'Il Mio Lambrusco' Camillo Donati 2022

Donati Camillo

"Il Mio Lambrusco" è l'idea che Camillo Donati ha del rosso più territoriale dell'Emilia. Nulla di troppo usuale: la bollicina è poco intensa, il colore è concentrato, il corpo è intenso e il potenziale di invecchiamento è davvero invidiabile. Dai profumi di frutti a bacca rossa e erbe officinali, sfodera un sorso polposo, ricco e appagante, di delicata carbonica e buona trama tannica.

Non disponibile

16,30 

Caratteristiche

Denominazione

Emilia IGT

Vitigni

Lambrusco Maestri 100%

Tipologia

Gradazione alcolica

11 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Fermentazione alcolica spontanea in serbatoi di acciaio senza controllo della temperatura e seconda fermentazione in bottiglia secondo il Metodo Ancestrale

Filosofia produttiva

Lieviti indigeni, Biologici, Artigianali

Note addizionali

Contiene solfiti , bio da agricoltura Italia o EU , Codice Operatore nr. 8019

DESCRIZIONE DEL 'IL MIO LAMBRUSCO' CAMILLO DONATI 2022

"Il Mio Lambrusco" di Camillo Donati è una delle interpretazioni più autentiche e fedeli alle antiche tradizioni del territorio emiliano del Lambrusco. Questo storico rosso ritrova in quest’etichetta tutta la sua genuina nobiltà contadina, di vino dal carattere schietto e immediato e di piacevolissima beva. I suoi caratteristici aromi floreali e fruttati, sono esaltati dalla presenza di una sottile carbonica, ottenuta con una rifermentazione in bottiglia con il Metodo Ancestrale. È una di quelle bottiglie che si finiscono in un baleno, ideale da portare a tavola con un tagliere di salumi o con i primi piatti saporiti della cucina tradizionale emiliana.

Il vino "Il Mio Lambrusco" nasce nella zona di Felino, a sud di Parma. È in questa splendida terra dalle grandi tradizioni eno-gastronomiche, che Camillo Donati ha deciso di ridare dignità e valorizzare le migliori qualità di un vino troppo spesso banalizzato con interpretazioni di scarso livello. La tenuta di Camillo Donati è una realtà di carattere familiare, che da tre generazioni produce bottiglie artigianali. Si estende complessivamente su una quindicina di ettari, divisi in due appezzamenti principali, uno a Sant’Andrea di Barbiano e l’altro a Vidiana. Si tratta di una zona collinare con altitudini comprese tra i 250 e i 300 metri sul livello del mare, gestita secondo i principi dell’agricoltura biologica, nel massimo rispetto dalla naturale biodiversità, senza utilizzo di concimi e diserbanti chimici. La Malvasia, la Barbera e soprattutto il Lambrusco, hanno trovato le condizioni ideali per esprimere uve di eccellente qualità. Il lavoro in cantina si limita a intervenire il meno possibile nei processi di vinificazione, con la consapevolezza che solo in questo modo si riescono a ottenere grandi espressioni di terroir.

Il rosso "Il Mio Lambrusco" di Camillo Donati è realizzato con Lambrusco della varietà Maestri in purezza. Le uve sono avviate alla fermentazione spontanea con lieviti indigeni in serbatoi d’acciaio inox a temperatura controllata. La seconda fermentazione si svolge in bottiglia, secondo il Metodo Ancestrale, senza dégorgement. Nel calice ha un colore rosso rubino intenso, con un’effervescenza moderata e una spuma soffice e leggera. Al naso sprigiona profumi di violetta, piccoli frutti a bacca scura, sentori di sottobosco e di erbe officinali. Il sorso è vivace e gioioso, con un frutto croccante e tannini sottili. Il finale è caratterizzato da una vibrante freschezza, che chiude su sensazione sapide e fruttate.

Colore

Rosso rubino denso di effervescenza non troppo intensa

Gusto

Intenso e inaspettato, avvolgente, asciutto e quotidiano, di buona tannicità e persistenza

Profumo

Piccoli frutti scuri, erbe officinali, terra bagnata e tonalità di violetta essiccata